Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2022 03:05

Più lusso per Mercedes.

Edoardo Nastri ·

Mercedes-Benz punta a un riposizionamento verso l’alto. Il costruttore tedesco ha presentato il piano di crescita per i prossimi anni improntato su una più netta divisione dei singoli brand e prodotti, al fine di ottenere maggiori profitti e vendite. “Vogliamo entro il 2025 far crescere le vendite del nostro alto di gamma sfruttando in maniera completa il nostro potenziale di produttore di veicoli di lusso”, dice il ceo Ola Kallenius.

Una sorta di ritorno al passato quando Mercedes era prima di tutto un marchio di lusso, mentre negli ultimi anni il costruttore tedesco si è concentrato sulla produzione di veicoli premium dedicati a un pubblico più diversificato. I margini a doppia cifra che Mercedes-Benz vorrebbe ottenere dalle vendite di vetture più costose verranno utilizzati per sostenere gli investimenti dedicati alla mobilità elettrica e per tamponare le perdite a causa della pandemia di coronavirus. “Siamo un costruttore di vetture di lusso e il mercato del lusso cresce in maniera costante e rapida”, continua Kallenius.

A ciascuno il suo marchio 

I margini a doppia cifra verranno inoltre garantiti da una riduzione di costi fissi, spese e investimenti in ricerca e sviluppo del 20% (rispetto al 2019) entro il 2025. Il riposizionamento in alto del marchio arriverà dopo una serie di passaggi atti a rendere indipendenti i marchi più lussuosi della galassia Mercedes-Benz.

Tutti lanceranno nel breve periodo almeno un modello a zero emissioni con il debutto di una Amg elettrica e di una G e una Maybach a batterie. “La nuova strategia porterà questi marchi a un livello successivo, accelerando il loro sviluppo, con piani chiari e mirati per sbloccare il loro potenziale e guidare una sostanziale crescita incrementando il nostro margine”.

Il costruttore tedesco ha anche mostrato una prima immagine della concept car Vision EQXX, un prototipo di ricerca che esplora il futuro: “Lavoriamo a una vettura con un’efficienza e un’autonomia incredibile, con soluzioni tecniche innovative e uniche pronte per la produzione”, continua Kallenius. Il modello ad alte prestazioni sarà sviluppato in collaborazione con la Mercedes-Amg F1 High Performance Powertrain, la divisione del costruttore tedesco dedicata all’ingegnerizzazione di propulsori a batterie.

Nel 2024 un nuovo sistema operativo

Mercedes-Benz ha inoltre annunciato l’arrivo nel 2024 di un proprio sistema operativo che si chiamerà MB.OS. Il software sarà sviluppato internamente dal costruttore tedesco e, secondo quanto dichiarato, questa innovazione porterà aggiornamenti più frequenti, una maggiore velocità di funzionamento e potrà essere applicata con funzioni diverse a un più ampio portfolio di modelli permettendo la realizzazione di economie di scala al momento impossibili dal raggiungere. “Il nostro impegno è a 360 gradi: elettrificazione, sistemi di assistenza alla guida, design, sistemi operativi. Una crescita che, ne sono certo, aumenterà parallelamente alla soddisfazione dei nostri clienti”, conclude Kallenius.

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

La compatta del costruttore tedesco è stata presentata nel 1997 e - da allora - ha cambiato pelle passando da monovolume a berlina sportiva. Il futuro è elettrico?

· di Edoardo Nastri

Entro la fine dell'anno Mercedes-Benz Cars&Van e Daimler Trucks&Buses saranno indipendenti e quotate in borsa. La mossa del ceo Källenius per accrescere valore

· di Edoardo Nastri

Britta Seeger, membro del consiglio direttivo e capo delle vendite, parla dei piani di elettrificazione del marchio e delle concessionarie di domani

· di Edoardo Nastri

L'ammiraglia elettrica porta al debutto la EVA, piattaforma per auto di lusso a zero emissioni su cui saranno costruite anche la EQE e i suv di EQE ed EQS

· di Edoardo Nastri

L'elettrica su base GLA avrebbe dovuto debuttare alla fine dell'anno. Tra i motivi una riorganizzazione produttiva e problemi con la fornitura di batterie causa Covid-19

· di Paolo Borgognone

Il ceo di Daimler nega che la scuderia campione del mondo possa abbandonare il Circus nel 2021. E c'è chi parla di un ingresso nelle corse del principale azionista Geely

· di Angelo Berchicci

Presentata in Cina la versione extralusso del suv top di gamma Mercedes. V8 da 558 cavalli e illimitate possibilità di personalizzazione per questo "salotto su ruote"