Ultimo aggiornamento  03 dicembre 2022 12:47

Charge myHyundai, il nuovo servizio di ricarica europeo.

Redazione ·

Hyundai lancia Charge myHyundai, un servizio connesso che permette ai possessori di veicoli elettrici e ibridi plug-in (ricaricabili) del marchio coreano di individuare e avere accesso a circa 160mila colonnine in tutta Europa. 

Tra settembre e ottobre Charge myHyundai verrà introdotta in sei mercati europei: Italia, Francia, Spagna, Norvegia, Repubblica Ceca e Svizzera, e poi anche nel Regno Unito. 

Il pagamento avviene tramite un’unica tessera o attraverso l'app dello smartphone. Il servizio è stato elaborato insieme all'azienda Digital Charging Solutions (Dcs), la stessa che ha perfezionato la piattaforma KiaCharge della Casa appartenente al gruppo coreano.

I clienti possono trovare le stazioni di ricarica anche attraverso il sistema di infotainment della vettura, selezionarla e prenotarla prima dell'arrivo. Invece di pagare singolarmente ogni ricarica, agli utenti verranno addebitati i costi di utilizzo attraverso una sola fattura mensile.

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

L'allestimento sportivo della Casa coreana debutta sulla citycar abbinato a un motore a benzina 1.0 3 cilindri da 100 cavalli. Agile, sicura, tecnologica e listino da 17.400 euro

· di Carlo Cimini

Aggiornati i benzina e i diesel della berlina coreana che ora sono venduti esclusivamente con il mild hybrid a 48 volt. Prezzi da 25.950 euro