Ultimo aggiornamento  24 gennaio 2022 08:53

Mulholland Legend 480, nel segno della Tvr.

Elisa Malomo ·

Il gruppo britannico Mulholland, produttore di telai e componenti automobilistiche per Formula 1 e supercar, è pronto a realizzare un'auto tutta sua: si chiamerà Legend 480 e sarà una coupé due posti a motore anteriore che si ispira fortemente alle sportive del passato "Made in England".

Il nome, che a prima vista può trarre in inganno e far pensare alla famosa strada che si snoda sulle colline hollywoodiane, si riferisce a quello di Graham Mulholland, finanziatore del progetto che ha definito la nuova sportiva "un vero successore della Tvr per il 21esimo secolo", facendo riferimento alla Casa inglese fondata nel 1947 da Trevor Wilkinson e rilevata nel 2013 dall’imprenditore Les Edgar.

Tra passato e presente

Il legame fra passato e presente non risiede solo nell'idea, ma è visibile a occhio nudo. Lo stile della coupé è infatti opera dell'ex capo del design Tvr Damian McTaggart che, con la sua matita, ha dato forma anche alle vetture da gara del marchio Marcos. A prima vista, è evidente il richiamo estetico della Tvr Tuscan Speed Six del 1999, di cui McTaggart è stato autore.

La Legend 480 sarà a trazione posteriore e presenta un look retrò con telaio in fibra di carbonio che la rende più solida e al tempo stesso più leggera. Sotto all'ampio cofano - secondo quanto dichiarato dalla Casa - alloggerà un motore General Motors LS3 (condiviso con le Camaro e Corvette) otto cilindri da 480 cavalli di potenza, abbinato a un cambio manuale a 6 marce. Non sono stati rilasciati ulteriori dettagli tecnici, ma la produzione dovrebbe avvenire presso lo stabilimento del gruppo di quasi 20mila metri quadrati situato a Derby, nella contea del Derbyshire, a cui dovrebbe seguire la realizzazione di altri tre tipi di veicoli.

In attesa della Griffith

Il progetto della Legend 480 prende forma con più di un obiettivo. Insieme alla volontà di riportare in auge il piacere di guida delle sportive di un tempo, c'è anche quella di colmare l'assenza sul mercato della Tvr Griffith. Presentata nel 2017, la realizzazione della coupé inglese ha subìto forti rallentamenti e, ancora oggi, non è chiaro quando approderà sul mercato.

Tag

Formula 1  · Inghilterra  · TVR  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il marchio inglese, uscito di scena nel 2006, riprende la produzione con una coupé GT sportiva da 500 cavalli che arriverà sulle strade il prossimo anno