Ultimo aggiornamento  27 ottobre 2020 01:53

Peugeot 508 Pse, ibrido da 360 cavalli.

Elisa Malomo ·

Alla vigilia del suo 210esimo anniversario, Peugeot guarda al futuro con la 508 Pse, nelle versioni berlina e station wagon, primo modello a riportare la firma Peugeot Sport Engineered, brand nel brand dedicato alle alte prestazioni.

Anticipata da un concept in occasione del Salone di Ginevra del 2019, l'auto è a pieno titolo la vettura di serie più potente mai prodotta dalla Casa francese, con più di 300 cavalli e alimentata da un potente propulsore ibrido plug-in (condiviso con il suv 3008 Hybrid4).

Sprint plug-in

Il punto di forza del nuovo modello è nel sistema elettro-meccanico, dove un motore termico 1.6 turbo benzina da 200 cavalli e altri due elettrici, uno anteriore e l'altro posteriore, alimentati da una batteria agli ioni di litio da 11,8 chilowattora, sono abbinati a un cambio doppia frizione a 8 marce.

La versione Pse della 508 è dotata anche di trazione integrale che consente al corpo vettura una motricità ottimale in tutte le condizioni di guida. Le prestazioni che si ottengono si traducono in un'erogazione totale di 360 cavalli di potenza e 360 Nm di coppia che le permettono di fare 0-100 in appena 5,2 secondi e arrivare a 250 chilometri orari (velocità limitata elettronicamente), con consumi che, secondo quanto dichiarato dalla Casa, si aggirano a poco più di 2 litri ogni 100 chilometri. Ovviamente partendo con batterie cariche. Per le emissioni, invece, i dati parlano di 46 grammi di CO2 per chilometro percorso.

Giallo “Kryptonite”

Gli elementi distintivi della nuova 508 Pse non si ritrovano solo sotto il cofano. All'esterno, la carrozzeria mostra una calandra affilata, uno scudo anteriore ridisegnato ed elementi come i convogliatori laterali, prese d'aria e pinze dei freni anteriori colorati in un giallo fluo chiamato “Kryptonite”. La nuova tinta viene riproposta anche negli interni, in particolare sui tre artigli – tratto distintivo della Casa francese – presenti sull'i-Cockpit, il volante multifunzione di Peugeot.

A completare l'allestimento interno un quadro strumenti completamente digitale e uno schermo da 10 pollici che domina la plancia da cui è possibile selezionare le 5 diverse modalità di guida (Electric, Comfort, Hybrid, Sport e 4Wd). I sedili presentano una conformazione racing in grado di contenere il corpo del conducente anche alle velocità più sostenute, mantenendo un elevato livello di comfort e di stile grazie a un mix di materiali composti da cuoio, tessuto a trama tridimensionale e Alcantara.

Disponibile in tre diverse colorazioni (grigio Selenium, nero Perla, bianco Nacré), la nuova 508 Pse plug-in hybrid sarà ordinabile in Italia a partire dal prossimo dicembre, mentre per il debutto sul mercato bisognerà aspettare aprile 2021.

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Peugeot lancia ufficialmente il suv e il mega suv da 7 posti. Già ordinabili, i modelli arriveranno nei concessionari dal 2021 con prezzi rispettivamente da 28mila e 31.750 euro

· di Angelo Berchicci

La Casa francese elettrifica ammiraglia e suv compatto con un sistema ibrido ricaricabile plug-in. Fino a 60 chilometri a zero emissioni con prestazioni brillanti. Ecco come vanno