Ultimo aggiornamento  28 febbraio 2021 00:55

Torino, tutta la mobilità in un click.

Marina Fanara ·

Torino è la prima città italiana a offrire ai cittadini una mappa intermodale con tutte le informazioni in tempo reale per spostarsi in ambito urbano, non solo con i mezzi pubblici, ma anche in bici, auto e monopattini condivisi.

Si tratta di Muoversi a Torino (www.muoversiatorino.it), un portale di infomobilità realizzato e gestito da 5T, società del Comune. Basta collegarsi al sito per conoscere tutti i dettagli, costantemente aggiornati, e scegliere le modalità più adatte ai propri itinerari.

Il che permette, per esempio, di localizzare tutti i bus e i tram in circolazione in un preciso momento, i tempi di attesa alla fermata e loro accessibilità. Stessa procedura per i servizi in sharing attivi in città: su Muoversi a Torino è possibile individuare la disponibilità delle auto condivise offerte da Blue Torino così come delle biciclette a noleggio, sia a postazione fissa di TOBike che delle due ruote elettriche in free floating gestite da Helbiz. 

In anticipo su Google Maps

Infine, lo sharing dei monopattini: sempre sullo stesso portale si potranno visualizzare immediatamente tutti i dispositivi disponibili al momento dei cinque operatori attivi a Torino (Bird, Bit Mobility, Dott, Helbiz e Lime).

"Torino è la prima città italiana ad integrare i servizi di micromobilità in un servizio pubblico di infomobilità", sottolinea una nota del Comune,  "e ha anticipato Google Maps, che nel 2019 aveva annunciato di voler inserire i servizi di noleggio monopattini nella sua applicazione in almeno 80 città nel mondo, a esclusione del'Italia".

Il portale, che si basa su tecnologie open source come OpenStreetMap e OpenTripPlanner, "ci permette di raggiungere l'obiettivo della costruzione di un MaaS di primo livello", spiega l'assessore alla Mobilità, Maria Lapietra, "poter disporre di un servizio di infomobilità? in grado di presentare l'intero ventaglio delle offerte rappresenta sicuramente un incentivo, per chi ogni giorno deve muoversi in citta?, a utilizzare modalità di trasporto sempre piu sostenibili ed efficienti, con una ricaduta duratura sulla qualità della vita delle persone e sul territorio".

Tag

Infomobilità  · Monopattini  · Muoversi a Torino  · Sharing  · Torino  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Si chiama IF il nuovo strumento digitale dell'Amministrazione per fornire ai cittadini informazioni sulla mobilità in tempo reale e per migliorare le condizioni del traffico

· di Elisa Malomo

La collaborazione fra le due aziende americane amplia l'offerta della micromobilità anche nella capitale. Il costo? Si parte da 1 euro allo sblocco del mezzo più 0,25 centesimi al...