Ultimo aggiornamento  04 dicembre 2021 08:50

F1, Domenicali al posto di Carey dal 2021.

Redazione ·

Stefano Domenicali – ex team principal della scuderia Ferrari e oggi presidente della Lamborghini – diventerà, a partire dal 2021, il capo della Formula 1, prendendo il posto attualmente occupato da Chase Carey.

La notizia – che non ha ancora ricevuto l’ufficialità ma è stata già comunicata ai team a Sochi per il decimo Gran Premio della stagione – ha trovato conferma anche dalla Bbc. Il manager nativo di Imola dovrebbe firmare a breve il contratto. Carey – a capo del Circus da quando il gruppo Usa ha rilevato la F1 da Bernie Ecclestone nel gennaio 2017 – rimarrà presidente di Liberty Media.

Un vita in rosso 

Il 55enne Domenicali ha guidato il rilancio del marchio Lamborghini dopo aver gestito il team di F1 di Ferrari dal 2007 al 2014, subentrando a Jean Todt, attuale presidente FIA, e ha contribuito all’ultimo successo iridato della scuderia di Maranello nel 2008 con Kimi Raikkonen.

Tag

Chase Carey  · F1  · Ferrari  · FIA  · Stefano Domenicali  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il gruppo Volkswagen riporterebbe dall'1 dicembre il manager - oggi ceo di Bugatti - a Santa Agata Bolognese, dove è già stato a capo del marchio italiano dal 2006 al 2015

· di Redazione

La prossima stagione si correranno 23 Gran Premi. Al via il 21 marzo in Australia, conclusione ad Abu Dhabi il 5 dicembre, Monza il 12 settembre. Rimane ancora una data libera

· di Redazione

Il costruttore giapponese, che fornisce motori a Red Bull e Alpha Tauri, si ritira a partire dalla fine del prossimo campionato. Obiettivo è concentrarsi sulla “carbon neutrality”...

· di Redazione

Dopo Imola (31/10-1/11), la stagione continuerà con altre 4 gare tra novembre e dicembre: Turchia, doppio appuntamento in Bahrain e Abu Dhabi. Possibile il ritorno del pubblico...

· di Luca Gaietta

Il team principal della scuderia tedesca ha rilevato lo 0,95% della Casa inglese che il prossimo anno tornerà alle corse, controllata da Lawrence Stroll della Racing Point