Ultimo aggiornamento  28 novembre 2020 13:20

Estate 2020, meno vittime sulle strade.

Marina Fanara ·

I numeri sono sempre alti, ma questa estate - dal 1° luglio al 15 settembre - ci sono stati meno incidenti sulle strade d'Italia: 9.562 contro i 10.992 del 2019, stando ai dati registrati da Polizia e Carabinieri. Effetto prevedibilmente anche del coronavirus, che ha ridotto la presenza di molti turisti stranieri e limitato le possibilità di andare in ferie.

In percentuale, la diminuzione dei sinistri si attesta sul 13%, ma il dato più confortante è quello sulle vittime: nel periodo considerato, quest'anno le persone decedute sono state 138 contro le 174 dell'anno scorso, il 20,7% in meno.

Analogo il calo percentuale dei feriti (-20,9%): 5.921 nel periodo preso in esame, contro i 7.488 dell'anno scorso.

I numeri di agosto

Considerando poi solo il mese di agosto, quest'anno si sono verificati 3.839 incidenti (-8,1% rispetto allo stesso mese 2019) con 49 morti (-15,5%) e 2.435 feriti (-15,2%). L'estate passata i sinistri registrati dalle forze dell'ordine erano stati 4.177, 58 le vittime e 2872 le persone ferite.

Multe: velocità e cellulare ancora primi

Restano invece praticamente gli stessi i comportamenti più pericolosi degli italiani alla guida: al primo posto per numero di contravvenzioni fatte dalle forze dell'ordine ci sono ancora una volta l'alta velocità  (131.091 multe dal 1° luglio al 15 settembre di quest'anno), il mancato uso delle cinture di sicurezza, compresi i seggiolini dei bambini (22.274 verbali) e  l'uso scorretto del cellulare (9.957 contestazioni). Quanto alla guida in stato di ebbrezza le contravvenzioni sono state 2.465, mentre i conducenti multati per aver assunto sostanze stupefacenti ammontano a quota 196. 

Complessivamente le contestazioni sono state 365.750, comunque in calo rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (erano 426.526 in tutto). Diminuite anche le patenti ritirate (6.301 contro le 9.858 del 2019) e i punti sottratti agli automobilisti (605.254 rispetto ai 669.055 dell'anno scorso).

Tag

Esodo  · Incidenti stradali  · Italia  · Multe  · Polizia stradale  · 

Ti potrebbe interessare