Ultimo aggiornamento  31 ottobre 2020 23:53

Mercato auto Europa, agosto in rosso.

Paolo Odinzov ·

Ancora giù il mercato europeo dell'auto che, secondo i dati Acea, segna ad agosto una flessione del 17,6%, con 884.394 immatricolazioni in totale, causata principalmente dalla pandemia di coronavirus (nonostante l'arrivo di incentivi all'acquisto in molti Paesi) e maggiore di quella di luglio dove la perdita è stata invece del 3,7%.

Al risultato consegue una contrazione del 32,9% nel totale dei primi 8 mesi dell’anno, durante i quali le vendite hanno contato 7.267.621 unità equivalenti a oltre 3,5 milioni in meno rispetto allo stesso periodo del 2019.

L'Italia è quella che va meglio

Ad eccezione di Cipro (+ 14,1%), tutti i paesi della Unione registrano nel mese delle perdite. Guardando ai quattro principali mercati l'Italia è quella che vanta il risultato migliore con un calo contenuto dello 0,4% (88.801 unità), mentre Germania e Francia perdono rispettivamente il 20% e 19,8% (251.044 e 103.631 unità) e la Spagna il 10% (66.925 unità).

Hyundai e Bmw gli unici con il segno più

Tra i grandi gruppi gli unici con il segno positivo ad agosto sono Hyundai e Bmw. Il colosso coreano guadagna il 3,3% (73.391 unità), grazie alla performance di Kia cresciuta del 18,7% (35.920 unità), e l’azienda tedesca sale del 6,3% (62.767 unità), spinta da aumento del 7,8% nelle vendite dei modelli Bmw. A perdere maggiormente sono invece il gruppo Volkswagen -24.2% (225.520 unità) e quello Renault -22.8% (88.562 unità).

Fca aumenta la quota di mercato

Fiat Chrysler ha ridotto ad agosto del 6,9% le immatricolazioni (50.585 unita), ma aumenta la quota di mercato passando dal 5,1% di un anno fa al 5,7%. Perdono tutti i marchi del gruppo e tra questi Fiat e quello che registra il calo minore con -3,3% nelle immatricolazioni (34.212 unità).

Tag

Auto  · Covid19  · Mercato Europa  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Dopo 9 mesi di profondo rosso, tornano in attivo le vendite nel Vecchio continente. +1,1% a fronte di 1.300.005 immatricolazioni. Bene anche Fca (+11,8%)

· di Angelo Berchicci

Le immatricolazioni di auto in segno positivo. Targate 13.600 auto in più, bene Fiat (+19%). Buona la performance dei privati, grazie anche agli incentivi. Volano le elettrificate

· di Angelo Berchicci

Flessione più contenuta (dopo il crollo di giugno a -23,3%) aspettando gli incentivi di agosto. Crescono i veicoli commerciali (+5,84%). Perdite limitate per Fiat (-3%)