Ultimo aggiornamento  29 ottobre 2020 03:45

Cina, obiettivo idrogeno.

Redazione ·

Il settore automotive cinese – il mercato auto più grande al mondo – guarda con rinnovato interesse alla tecnologia a idrogeno. Anche in attesa di possibili aiuti governativi che potrebbero essere annunciati già entro la fine  del mese in corso.

Saic Motor – uno dei più importanti costruttori del Paese, che vanta accordi con Volkswagen e General Motors – ha annunciato l’intenzione di raggiungere le 10mila unità a idrogeno vendute entro il 2025. Anche Beiqi Foton – marchio che fa capo al gruppo Baic – ha parlato nei giorni scorsi dell’intenzione di produrre 4mila veicoli alimentati a celle di combustibile entro il 2023 e 15mila per il 2025. Annunci simili sono arrivati anche da grandi gruppi stranieri come Toyota e Hyundai.

Sfida comune

Attualmente in Cina le auto a idrogeno sono solamente poco più di 7mila contro gli oltre 4 milioni di veicoli elettrici e ibridi plug in.

Poche settimane fa un alto dirigente del Ministero delle finanze aveva parlato dell’imminente decisione del governo in favore di interventi per sviluppare questo tipo di alimentazione. Gli aiuti arriveranno attraverso le amministrazioni locali alle quali verrà chiesto di collaborare con l’industria per realizzare una filiera virtuosa e un nuovo modello di business.

Le aree pilota per il progetto dovrebbero essere quelle di Pechino, Shanghai e delle province di Shanxi (a nord) e Jiangsy (a est) del Paese.

Tag

Baic  · Cina  · Idrogeno  · Saic Motor Group  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Si chiama Wuling Hong Guang Mini e ad agosto è stata l'elettrica più venduta in Cina. Autonomia fino a 170 chilometri e prezzo tra i 4mila e i 5mila euro

· di Edoardo Nastri

"Vogliamo diventare leader globale di veicoli fuel cell", dice il ceo Michael Col all'IFA di Berlino. Obiettivo diversificazione: dalle auto ai camion, dalle navi agli aerei

· di Angelo Berchicci

Annunciata una nuova joint-venture insieme a Gac, Dongfeng, Faw e Baic. Obiettivo: sviluppare veicoli commerciali e vetture low-cost alimentate con celle a combustibile