Ultimo aggiornamento  25 ottobre 2020 15:53

Citroën: 20 Ami elettriche dedicate a Parigi.

Carlo Cimini ·

Citroën ha lanciato a Parigi la prima flotta di Ami, la piccola auto elettrica a due posti del brand del gruppo Psa, che entra a far parte del servizio di car sharing Free2Move e affianca le già presenti C-Zéro e Peugeot i0n, rispettivamente a cinque e quattro posti sempre a batteria.

Sono le prime 20 vetture in edizione speciale. Ogni Ami, infatti, ha una livrea e un design ispirato ai distretti della capitale francese: da Montmartre a Belleville, da Saint-Germain des Prés al Marais. 

Citroën Ami può essere guidata già a partire dai 16 anni e non necessita di patente. Il miniveicolo, presenta delle soluzioni intelligenti, come le portiere incernierate una all'anteriore e una al posteriore e ha un'autonomia di 70 chilometri.

Come funziona

Con l' applicazione Free2Move, i clienti possono prenotare l'Ami più vicina in tempo reale per pochi minuti, poche ore o per l'intera giornata e non è richiesta una durata minima del noleggio. Senza abbonamento, il costo è di 0,39 euro al minuto, 18 per la prima ora (9 per eventuali ore aggiuntive) e 60 al giorno. Con un abbonamento di 9,90 euro al mese, il noleggio costa 0,26 al minuto, 12 per la prima ora (6 per ogni eventuale ora aggiuntiva) e 40 al giorno.

Tag

Car Sharing  · Citroën Ami  · free2move  · Parigi  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

Free2Move, società del gruppo Psa - e tra i principali operatori di servizi di mobilità condivisa della capitale francese - aggiunge in primavera l'ultracompatta alla sua flotta