Ultimo aggiornamento  21 settembre 2021 19:37

Alfa Romeo, è il weekend dei Monza Days 2020.

Redazione ·

Il pubblico non potrà riempire le tribune del circuito di Monza ma il week end del Gran Premio d’Italia dal 4 al 6 settembre offrirà comunque la possibilità agli appassionati di vivere a contatto con i bolidi della F1. Al Museo Alfa Romeo di Arese vanno in scena i MonzaDays 2020: per due giorni, la velocità in pista sarà il tema dominante degli appuntamenti presso la casa del Biscione.

Nella sala Giulia sarà possibile assistere in diretta su maxi-schermo, alle qualifiche e al GP d’Italia, oltre che al programma di approfondimento post gara “Race Anatomy”, sul canale Sky Sport F1, circondati dalle vetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo nei decenni scorsi, ma anche dalla showcar C39 Alfa Romeo Racing Orlen che sta disputando il campionato 2020 e dalla Giulia GTA.

Le attività

Il programma prevede per sabato 5 – alle 16 alla conclusione delle prove cronometrate per stabilire la griglia di partenza del Gp - anche una conferenza del ciclo Backstage, dedicata all’approfondimento di una pagina di storia dell'Alfa Romeo, quella del motore 4 cilindri turbo: un motore collaudato a lungo e mai sceso in pista, complice anche la fine dell’accordo con il team Ligier.

Domenica 6, dopo il Gp, appuntamento con “Pit-stop, la sfida ai box”, un incontro per spiegare agli appassionati - grazie alla presenza in diretta o in videoconferenza di esperti e tecnici  - il lavoro dietro le quinte di un cambio gomme ricordando anche l’evoluzione di questo momento chiave dal 1950 – quando la F1 era agli albori e per sostituire gli pneumatici servivano più di 20 secondi – a oggi.

Grazie al team Alfa Romeo Racing Orlen, inoltre, gli appassionati avranno l’opportunità di cimentarsi dal vivo in un cambio partecipando, (su prenotazione), alla Pit-stop Experience.

Collezione storica

Per tutta la durata del week end sulla pista interna del Museo sarà a disposizione il Motor Home Alfa Romeo che farà da testimone alle parate con modelli di ogni epoca previste in entrambe le giornate.

Sabato e domenica, dalle 10.00 alle 18.00 sarà inoltre possibile visitare, anche in questo caso su prenotazione, l’area Collezione dove sono conservati centinaia di auto, motori, trofei e altri materiali non esposti in modo permanente in Museo.

Tag

Alfa Romeo  · Autodromo Nazionale di Monza  · F1  · GP d'Italia  · Museo Arese  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Sticchi Damiani, presidente ACI: "Impegno straordinario per anno straordinario". Gara a porte chiuse 4-6 settembre: solo 250 operatori sanitari ospiti sulle tribune e fan virtuali