Ultimo aggiornamento  27 ottobre 2020 14:33

Niu UQi GT Pro, nuovo scooter elettrico.

Antonio Vitillo ·

Il nuovo scooter elettrico intelligente Niu UQi GT è disponibile in due modelli uguali, lo Sport e il Pro che differiscono tra loro solo per la capacità delle batterie al litio da 48V, rispettivamente 31 Ampere/ora contro 42. Abbiamo provato per voi la versione Pro, la più performante.

Scooter dalle forme minimali, che danno manegevolezza nella guida in città. La posizione eretta di guida allunga anche il campo visivo, facilitando l’individuazione degli ostacoli, anche a distanza. La sella è spaziosa e abbastanza comoda, gambe e braccia adottano posizioni naturali. Sulla pedana centrale si può trasportare una piccola borsa, c’è un gancio nel retro scudo. La strumentazione è Lcd, c’è una porta Usb.

Autonomia effettiva di 80 chilometri

L’autonomia dichiarata è di 70-95 chilometri, e varia secondo la tipologia di guida e il percorso effettuato. Le modalità di guida sono due: la prima limita la velocità a 25 chilometri orari, la seconda a 45. Inserendo il cruise control, in questa seconda modalità siamo riusciti a consumare poco più di un punto percentuale di carica ogni chilometro percorso, stimando di percorrere almeno 80 chilometri con una ricarica completa. La batteria è estraibile, agevolmente trasportabile in ufficio o a casa, per rifornirla di energia elettrica: da zero, ci vogliono 9 ore per arrivare al 100%.

Il motore Bosch da 1.500 watt è integrato alla ruota posteriore da 14 pollici, stessa misura di quella anteriore. Il suo funzionamento s’interrompe quando è inserito l’antifurto attraverso la chiave “keyless”. Niu ha rilasciato un’applicazione per smartphone: i suoi scooter sono connessi a un sistema “cloud”, fornendo ai clienti dati in tempo reale riguardanti diagnostica, geolocalizzazione GPS anche a distanza e diversi dati statistici, come i percorsi effettuati e le medie di velocità.

Le sospensioni sono regolate tendenzialmente rigide, caratteristica utile ad assicurare una buona stabilità, anche nella guida col passeggero. Agile nel traffico, l’UQi GT Pro adotta il sistema Cbs di ripartizione automatica della frenata fra il disco anteriore e quello posteriore. La sigla Ebs identifica la frenata rigenerativa dell’energia elettrica.

Le luci a Led sono sensibili alla luce esterna, si regolano automaticamente. E, terminata la svolta, autonomo è il disinserimento delle “frecce”. Il nuovo Niu UQi GT Pro è disponibile in cinque diverse colorazioni. Costa 2.599 euro, può beneficiare dei bonus governativi.

Progetti ambiziosi

Niu ha l’ambizione di diventare l’azienda numero uno al mondo in quanto a mobilità elettrica urbana. Da cinque anni sul mercato, i numeri intanto confermano una tendenza positiva: oltre un milione sono i veicoli a due ruote venduti a fine 2019, più di 6 miliardi - al momento in cui scriviamo - i chilometri percorsi a zero emissioni dai suoi scooter. Dato, quest’ultimo che, sul sito ufficiale, si aggiorna in tempo reale.

Tag

Cina  · E Scooter  · Niu  · UQi GT  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

La società cinese specializzata in soluzioni di smart mobility urbana presenta a Las Vegas due nuovi veicoli elettrici: RQi-GT e TQi-GT. Il futuro è autonomo, grazie al 5G