Ultimo aggiornamento  30 settembre 2020 02:21

Rally, il 48esimo San Marino sul filo di lana.

Redazione ·

Sulle strade di San Marino, il Campionato Italiano Rally Terra 2020 ha scoperto un nuovo protagonista a sorpresa: a imporsi, infatti, nella 48esima edizione del rally sugli sterrati della piccola repubblica è stato l’equipaggio forse meno atteso, quello tutto sud americano formato da Marco Bulacia e Marcelo Der Ohannesian su Skoda Fabia R5. I due (che hanno conquistato anche l’appuntamento a coefficiente 1,5 valido per la 5^ Zona della Coppa Rally ACI Sport) hanno preceduto al fotofinish Simone Campedelli, battuto solo in virtù del risultato della prova “discriminante”, la prima.

Terzo posto per Paolo Andreucci - su Citroën C3 R5  - che mantiene di un solo punto (25 contro 24)  la vetta della classifica generale  davanti proprio a Campedelli.

Gli altri all’arrivo

Dietro ai primi tre si sono piazzati Daniele Ceccoli e Piercarlo Capolongo su Hyundai i20 R5 del Rally Team Italia e Umberto Scandola, rallentato da un problema meccanico, ma capace alla fine di un recupero straordinario. A seguire  Giacomo Costenaro, Skoda Fabia R5, lo sloveno Aljosa Novak con la Fabia, che precede Nicolò Marchioro, pure lui su Skoda. Chiudono la top ten Simone Romagna con la Ford Fiesta MKII e il giovane finlandese Juhana Robert Raitanen su Skoda Fabia R5.

Nel gruppo N si aggiudica la prova di casa Stefano Guerra con la Mitsubishi Lancer Evo X mentre nel femminile vittoria per Tamara Molinaro con la Ford Fiesta R5.

I campionati

Il fine settimana sul Titano ha visto la disputa anche di altre gare: nel Cir Junior – competizione alla quale hanno partecipato sei equipaggi dell’ACI Team Italia – vittoria per Andrea Mazzocchi insieme a Silvia Gallotti davanti alle coppie Giorgio Cogni e Gabriele Zanni e Emanuele Rosso con Andrea Ferrari.

Mauro Sipsz, Monica Bregoli e la loro Lancia Stratos hanno vinto invece la competizione dedicata alle storiche due ruote motrici, confermandosi  sulla vetta più alta del Campionato Italiano Rally Terra Storico 2020. Nel quattro ruote motrici - dopo il ritiro di Marco Bianchini - vittoria per  Stefano Pellegrini su Lancia Delta Integrale.

Tag

ACI Sport  · ACI Team Italia  · Andreucci  · CIRT  · San Marino  · 

Ti potrebbe interessare