Ultimo aggiornamento  01 febbraio 2023 00:01

Rolls-Royce perde 6 miliardi di euro nei primi sei mesi 2020.

Redazione ·

Rolls-Royce chiude il bilancio del primo semestre dell'anno con il negativo più pesante della storia del marchio appartenente al gruppo Bmw: -5,4 miliardi di sterline (6 miliardi di euro al cambio).

In conferenza stampa, l'amministratore delegato Warren East ha detto che "l'impatto della pandemia è stato drammatico".

Vendite e tagli

Le azioni sono diminuite fino al 10%. Nel frattempo il costruttore prevede di raccogliere almeno 2 miliardi di sterline dalle cessioni, tra cui l'azienda spagnola ITP Aero, e sta considerando altre strategie per incrementare le entrate. Ma, come sottolineato dallo stesso East, l'intenzione è vendere solo "al giusto acquirente al giusto prezzo", un obiettivo che la pandemia ha reso più difficile da raggiungere.

Rolls-Royce sta nel frattempo chiudendo alcune fabbriche e tagliando posti di lavoro: già sono stati messi alla porta 4mila dipendenti, un numero che potrebbe aumentare fino a 9mila nelle prossime settimane.

Tag

Bilancio  · Bmw Group  · Rolls Royce  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

La seconda generazione della berlina britannica punta sul piacere di guida. V12 da 570 cavalli, nuovo telaio in alluminio e un'estetica più pulita e minimalista