Ultimo aggiornamento  30 settembre 2020 02:34

eBussy, il pulmino trasformista a zero emissioni.

Elisa Malomo ·

È ispirato al Volkswagen Bulli ma non ha nulla a che fare con le più moderne interpretazioni dello storico pulmino come l' I.D Buzz. Si chiama eBussy il concept di furgone a batteria progettato dalla tedesca Electric Brands, azienda produttrice di scooter elettrici, basato su una piattaforma modulare che consente di trasformarsi fino a dieci diverse varianti di veicoli.

Al momento sono stati svelati i primi modelli digitali e, stando a quanto riportato dall'azienda, dovrebbe entrare in produzione – e poi sul mercato – nel 2021.

Veicolo modulare

Le versioni base sono furgone, pickup, minivan cabrio e camper. Il cliente potrà scegliere l'allestimento più adatto alle proprie esigenze grazie a due telai: uno standard per la città e l'altro con sospensioni rialzate, passaruota e bull bar pensato per percorsi in off-road. Per le dimensioni si parla di 365 centimetri di lunghezza, 164 di larghezza e tra i 189 e i 204 di altezza mentre il peso complessivo oscilla fra i 450 e i 600 chilogrammi, escludendo il pacco batterie e il conducente.

Il principio di modularità è applicato anche agli interni dove il volante può essere spostato lungo il cruscotto offrendo tre diverse postazioni di guida (sinistra, destra e centrale) grazie al sistema drive-by-wire, cioè con volante e pedali non collegati fisicamente alle ruote.

Autonomia base fino a 200 chilometri

In un vano estraibile collocato sotto il pianale si trova un pacco batterie da 10 chilowattora che, scheda tecnica alla mano, consentirebbe di percorrere 200 chilometri a zero emissioni. L'offerta prevede anche un potenziamento fino a 30 chilowattora che permette al veicolo di procedere senza rifornirsi di energia per circa 600 chilometri; per poi salire fino a 800 - sempre secondo il costruttore - grazie alla frenata rigenerativa e alla carica offerta dai pannelli solari collocati sul tetto.

Se nel 2021 l'idea andrà in produzione, il furgoncino potrebbe essere acquistato a un prezzo di 15.800 euro nell'allestimento base fino ai 28.000 della versione più ricca, ovvero il camper. La società fa inoltre sapere che è possibile prenotare l'eBussy già da ora attraverso un anticipo di mille euro che verranno rimborsati nel caso in cui si dovesse cambiare idea.

Tag

Auto Elettrica  · Bulli  · eBussy  · Germania  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

Al Salone di Detroit l'erede del mitico pulmino Volkswagen. Concept elettrico con una autonomia di 430 chilometri, a guida autonoma e con 8 posti