Ultimo aggiornamento  21 gennaio 2021 04:10

Royal Enfield Classic 500, il presente passato.

Antonio Vitillo ·

In una Royal Enfield non c’è particolare che non sia fedele al passato. La Classic 500 celebra linee in voga nel dopoguerra, così come le colorazioni, tra le preferite dell’epoca, che richiamano sia i modelli militari che quelli civili. Come tutta la produzione Royal Enfield, la Classic 500 è prodotta a Chennay in India, in stabilimenti che fanno uso di macchinari dotati delle più nuove tecnologie. Anche se molti dei dettagli però, sono realizzati a mano, come le “pinstripe” che decorano i serbatoi.

Tocchi di passato

La meccanica adotta un’architettura “vintage”: la distribuzione è ad aste bilancieri, l’unico cilindro è raffreddato ad aria, 499 sono i centimetri cubici di capacità. Dentro c’è la doppia candela di accensione, un accorgimento moderno che migliora la combustione.

L’alimentazione si serve di un sistema Keihin a iniezione elettronica digitale, i consumi di carburante dovrebbero essere di un litro circa ogni 20 chilometri e il serbatoio contiene 13 litri e mezzo di benzina.

La potenza erogata è di 27,2 cavalli. L’avviamento del motore è elettrico, ma non manca la pedivella di accensione. Le marce sono cinque. Il telaio ha un unico montante che si serve del motore come parte stressata, gli ammortizzatori a gas sono regolabili nel precarico. Le ruote  a raggi misurano 19 pollici all’anteriore e 18 al posteriore, vi sono calettati un disco freno ciascuno, con sistema Abs a doppio canale.

I prezzi delle Royal Enfield Classic 500 oscillano fra i 5.400 e 5.500 Euro, a seconda delle colorazioni. Per non compromettere il look monoposto, la sella del passeggero è amovibile.

Tag

Classic 500  · India  · Royal Enfield  · Vintage  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

La nuova proposta a due ruote della Casa di Chennai si rifà al look classico delle motociclette d'oltremanica, ma senza rinunciare alla tecnologia di oggi. Prezzo da 4.099 euro

· di Antonio Vitillo

Il marchio inglese di moto debutta nel settore delle biciclette a pedalata assistita. 250 watt di potenza, autonomia 150 chilometri, costa 3.250 euro