Ultimo aggiornamento  05 agosto 2020 21:49

10° Historic Rally Vallate Aretine, vince “Lucky”.

Redazione ·

<Il Campionato Italiano Rally Auto Storiche 2020 si apre col 10° Historic Rally delle Vallate Aretine che vede il successo di “Lucky" e Fabrizia Pons con la Lancia Delta HF Integrale Gruppo A e primo del 4°Raggruppamento: l’equipaggio di Key Sport Engineering ha conquistato tre delle sei prove speciali in programma.

Alle loro spalle ha chiuso Marco Bianchini, per la prima volta insieme a Giulia Paganoni con la Lancia 037 Gruppo B del 4°Raggruppamento con una ottima prestazione arricchita dallo scratch ottenuto nella seconda prova speciale, proprio davanti a Lucky e gli altri big del campionato.

Terzo gradino del podio assoluto per Alberto Salvini, affiancato dal suo primo navigatore Patrizio Maria Salerno, che conquista così la prima vetta del 2°Raggruppamento con la Porsche Carrera RS di Gruppo 4.

Giù dal podio

A ridosso del podio meritato quarto posto assoluto per Mark Valliccioni insieme a Marie Josee Cardi a bordo della 911 SC. Debutto dolce amaro ad Arezzo invece per Lucio Da Zanche, insieme a Daniele De Luis, su Porsche 911 SCRS Gruppo B - ancora 4° Raggruppamento - che ha terminato la gara in quinta posizione assoluta rallentato da una toccata nella prima metà di gara.

Il 3° raggruppamento vede in testa Angelo Lombardo insieme ad Hars Ratnayake con la 911 SC del team Guagliardo, giunti al traguardo con un sesto posto assoluto. Nel 1° Raggruppamento la vittoria è andata ad Antonio “Nello” Parisi affiancato da Giuseppe D’Angelo a bordo della Porsche 911 S. Avvio sfortunato per Matteo Luise e Melissa Ferro, partiti e poi costretti a cedere il passo agli avversari per la rottura dell’idroguida nella prima fase della gara e infine a ritirarsi per la rottura del semiasse della Fiat Ritmo 130.

Tutti gli altri

Questo rally, come di consueto, ha proposto molti altri protagonisti impegnati sulle storiche speciali aretine come Luca Ambrosoli su Porsche 911 SC secondo del 3° Raggruppamento che chiude al settimo assoluto; ottavo posto per  Valter Pierangioli con la Ford Sierra Cosworth , seguito dalla Porsche 911 SCRS di Ermanno Sordi e la Carrera RS di Maurizio Rossi che completano la top ten di questo “Vallate”.

Tra gli sfidanti del Trofeo A112 Abarth Yokohama, tra le Autobianchi A112 Abarth la vittoria di questo primo atto storico è andato ad Orazio Droandi insieme a Fabio Matini.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Le vetture del marchio coreano protagoniste in quasi tutte le categorie della competizione piemontese. Nel CIWrc si impone Breen su i20 R5