Ultimo aggiornamento  30 novembre 2020 14:41

Daimler, secondo trimestre in forte calo.

Edoardo Nastri ·

In linea con la crisi economica conseguente la pandemia di coronavirus i risultati del secondo trimestre 2020 del gruppo Daimler sono in forte calo. Il gruppo tedesco ha avuto una diminuzione delle consegne nel periodo di riferimento pari al 34%, fermandosi a 541.800 unità tra autovetture e veicoli commerciali. Un dato che si ripercuote sulle altre voci del bilancio.

Il fatturato è sceso significativamente del 29% a 30,2 miliardi di euro (nel secondo trimestre del 2019 era a 42,7miliardi), l’Ebit ha avuto una perdita di 1,7 miliardi di euro. Per il comparto vetture Mercedes-Benz le consegne sono diminuite del 30%, fermandosi a 480.800 unità quando nello stesso periodo del 2019 erano 686.800.

"Ebit e flusso di cassa positivi entro fine anno" 

“La pandemia di coronavirus ci ha costretti a sopportare un trimestre senza dubbio tra i più difficili in assoluto. La nostra liquidità ci ha comunque permesso di affrontare questa crisi e ora constatiamo un graduale aumento delle vendite, in particolare per le auto Mercedes-Benz di alta gamma ed elettrificate”, dice Ola Källenius, amministratore delegato del gruppo Daimler.

Per contrastare il calo della domanda e fronteggiare l’emergenza Covid-19 nel rispetto delle regole imposte dai singoli Stati il costruttore tedesco ha dovuto fermare gli impianti produttivi tra marzo, aprile e maggio 2020. L’effetto sul flusso di cassa industriale è stato comunque positivo: alla fine del secondo trimestre di quest’anno era di 9,5 miliardi di euro contro i 9,3 miliardi registrati da gennaio a marzo.

Secondo quanto dichiarato dal costruttore tedesco la pandemia continuerà ad avere un forte impatto sul mercato per tutto il resto dell’anno. “Prevediamo un notevole declino della produzione globale per il 2020”, si legge in una nota ufficiale, “pertanto le misure di contenimento delle perdite saranno intensificate”. Grazie a queste Daimler prevede che l’Ebit del gruppo e il flusso di casa di quest’anno saranno, nonostante tutto, positivi. 

Tag

Bilancio  · coronavirus  · Daimler  · Mercedes-Benz  · 

Ti potrebbe interessare