Ultimo aggiornamento  08 dicembre 2021 04:55

Incentivi fino a 3.500 euro per Euro 6.

Redazione ·

Alla fine arrivano. Parliamo degli incentivi auto tanto invocati dal settore. Il governo nell'ormai famoso Dl Rilancio ha previsto un contributo fino a 3.500 euro per chi acquista un'auto Euro 6 benzina e diesel che sia.

La commissione Bilancio della Camera ha approvato dunque un emendamento del Pd ma riparametrandolo  che prevede un bonus statale di 1.500 euro solo se il concessionario contestualmente eroga un bonus di almeno altri 2.000 euro. I contributi sono validi per chi rottama un mezzo vecchio almeno di 10 anni. L'incentivo è pari alla metà in caso di acquisto senza rottamazione. I veicoli possono essere acquistati fino al 31 dicembre e devono avere emissioni di CO2 tra i 61 e i 110 grammi per chilometro, oltre ad avere un prezzo inferiore a 40mila euro al netto dell'Iva.

Il Dl Rilancio prevede poi un aumento dell'ecobonus per ibride ricaricabili plug-in ed elettriche che aumenta di 4mila euro in caso di rottamazione e 2mila senza. Ora l'incentivo per le auto con emissioni di CO2 tra 0 e 20 grammi al chilometro sale quindi a 10mila euro (di cui 2mila a carico del venditore), per emissioni tra 21 e 60 grammi al chilometro si passa a 6.500 euro

Ti potrebbe interessare