Ultimo aggiornamento  28 febbraio 2021 02:25

Milano, vigili in monopattino.

Marina Fanara ·

Per ora è un'iniziativa in via sperimentale, ma presto a Milano gli agenti di Polizia locale potrebbero sistematicamente girare anche in monopattino per garantire il rispetto delle regole in tutta la città. Ce lo conferma Anna Scavuzzo, assessore alla Sicurezza, spiegando che "l'obiettivo è quello di contrastare la sosta irregolare su piste ciclabili e aree pedonali ma anche di vigilare a che tutti gli utenti della strada, automobilisti, ciclisti e conducenti dei nuovi microveicoli si comportino correttamente, utilizzino i percorsi loro dedicati e non commettano pericolose imprudenze".

Gli incidenti, anche mortali, che si sono verificati in questi ultimi giorni con la progressiva diffusione dei monopattini nelle principali città italiane dopo il lockdown, hanno accesso un vivace dibattito sulla sicurezza di questi mezzi innovativi e anche per questo, ci dicono da Palazzo Marino, la città sta correndo ai ripari. 

Pattuglie dedicate

Per ora sono 4 i monopattini elettrici in uso a 8 agenti dedicati, suddivisi in due pattuglie, che a turno per l'intera giornata controlleranno la fruibilità dei percorsi e si occuperanno di prevenire e contrastare soste irregolari, superamento dei limiti di velocità, controllo dell'uso del casco da parte dei minorenni e di altre eventuali infrazioni al Codice della strada.

Inizialmente gli agenti in monopattino si concentreranno per lo più in centro: la prima pattuglia vigilerà l'asse Venezia-Buenos Aires-Monza, i tratti ciclabili lungo la cerchia dei Navigli e le corsie preferenziali tra Fatebenefratelli e De Amicis, mentre la seconda avrà il compito di presidiare l'asse San Babila-Duomo-Mercanti-Castello.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Una polizza innovativa per infortuni e imprevisti sui mezzi di mobilità alternativa: dai microveicoli elettrici alle bici, dai bus alle auto in sharing e a noleggio

· di Marina Fanara

Per il dopo Covid-19, il Comune punta su bici, scooter e monopattini elettrici come alternativa all'auto di proprietà. L'AC: ok alle due ruote, ma prima pensiamo agli automobilisti