Ultimo aggiornamento  09 luglio 2020 14:32

Enel X va in monopattino.

Redazione ·

Grazie alla firma di un nuovo accordo, i clienti di Enel X, azienda del gruppo Enel per la mobilità elettrica e prodotti innovatici, potranno noleggiare i monopattini a batteria targati Bird direttamente dall'app JuicePass, l'applicazione dedicata ai servizi Enel X.

 

5mila monopattini 

L'iniziativa è circoscritta alle città in cui è operativo lo sharing dei microveicoli Bird: oltre 5mila monopattini elettrici distribuiti tra Torino, Roma, Milano, Verona, Rimini e Pesaro. Più in dettaglio, gli utenti di JuicePass di Enel X, una volta individuato il monopattino più vicino, verranno reindirizzati direttamente all'app di Bird per prenotare e utilizzare i mezzi, pagamento compreso (un euro per lo sblocco più 25 centesimi al minuto).

Il nuovo accordo rafforza ulteriormente la collaborazione tra le due aziende annunciata lo scorso anno in occasione dell E-Prix di Formula E di Roma. "La partnership con Bird ci permette di offrire agli utenti di JuicePass una valida alternativa ai mezzi di trasporto tradizionali con la possibilità di alleggerire il traffico delle nostre città", sottolinea Alberto Piglia, responsabile e-Mobility di Enel X, “vogliamo contribuire alla diffusione della micromobilità, un ulteriore tassello della strategia di Enel X che punta alla continua diffusione della mobilità sostenibile a livello globale".

 

 

Tag

Bird  · Enel X  · Monopattini  · Monopattini elettrici  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Dopo le bici Greta, l'americana Helbiz introduce nella Capitale anche il noleggio dei microveicoli a batteria: 1.000 in tutto, operativi in una vasta area della città