Ultimo aggiornamento  09 luglio 2020 14:30

Benzina di nuovo a 1,4 euro al litro.

Redazione ·

Il costo della benzina torna a 1,4 euro al litro. Lo confermano i dati elaborati dal Quotidiano Energia sull'andamento dei prezzi: dopo il drastico calo, riconducibile al crollo dei consumi e delle quotazioni internazionali, registrato durante i due mesi di blocco per l'emergenza coronavirus, ora si è di nuovo ai livelli pre Covid.

Tutto come prima

Si tratta del prezzo medio praticato alla pompa in modalità self service. Più in dettaglio, sempre secondo le elaborazioni del Quotidiano Energia sui dati comunicati ieri dai gestori al ministero Sviluppo economico (Mise), i prezzi oggi variano da 1,395 a 1,421 euro al litro (no logo 1,376), con una media di 1,4 euro al litro rispetto a 1,396 di ieri.

Nel "servito" invece il costo della benzina sale a una media di 1,547 euro al litro, con variazioni, a seconda dei diversi marchi, che oscillano tra 1,551 e 1,613 euro al litro (no logo 1,432). Stando ai dati settimanali del Mise, per due mesi a partire dalla fine di aprile scorso, il prezzo della verde è rimasto stabilmente sotto l'1,4 euro al litro.

Tag

Benzina  · prezzo  · Rifornimento  · 

Ti potrebbe interessare