Ultimo aggiornamento  18 settembre 2021 06:50

Roma, Cityscoot riparte.

Marina Fanara ·

Dieci minuti di noleggio gratuito fino alla fine di questo mese di giugno è la promozione attivata da Cityscoot, operatore di scooter sharing per festeggiare il ritorno nella Capitale dopo la fine del lockdown.

La start up francese ha ripreso pienamente i propri servizi sia a Roma che a Milano con un'offerta complessiva di oltre 2.000 scooter elettrici a flusso libero (si possono prelevare e riconsegnare in qualsiasi punto della città). 

Rilancio romano

L'iniziativa, fanno sapere dall'azienda, nasce per sostenere la mobilità cittadina che, per via dell'emergenza sanitaria degli ultimi mesi, impone un generale ripensamento delle modalità con cui ci si sposta considerando la minore offerta garantita dal trasporto pubblico. "Una situazione delicata", sottolinea Gianni Galluccio, responsabile di Cityscoot Italia, "che però può essere l'occasione per ripensare la mobilità: i servizi di sharing rappresentano un'alternativa conveniente e sicura ai mezzi pubblici, contingentati per esigenze di distanziamento sociale, ma anche all'auto privata che ha un impatto negativo sul traffico cittadino”.

Proprio per una maggiore tutela degli utenti, l'azienda sottolinea di aver messo in atto un protocollo di sanificazione molto accurato, in linea con quanto stabilito dalle norme per il contenimento del virus: tutti gli scooter in sharing vengono regolarmente sanificati con specifiche sostanze disinfettanti così come i caschi che vengono comunque forniti con le cuffiette telate. Si ricorda inoltre l'uso obbligatorio dei guanti.

Il noleggio, gestibile completamente tramite l'app Cityscoot, costa 29 centesimi al minuto ma con il pacchetto Cityrider si hanno 100 minuti d'utilizzo al prezzo di 22 euro.  

Tag

Cityscoot  · Roma  · Scooter sharing  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Dopo le bici Greta, l'americana Helbiz introduce nella Capitale anche il noleggio dei microveicoli a batteria: 1.000 in tutto, operativi in una vasta area della città