Ultimo aggiornamento  25 novembre 2020 01:09

Regno unito, targhe “green” per le elettriche.

Colin Frisell ·

LONDRA - In attesa che il governo inglese si pronunci definitivamente sul progetto di un incentivo di 6mila sterline per chi acquisterà un’auto elettrica attualmente allo studio, il Segretario ai trasporti Grant Shapps ha confermato che a partire dal prossimo autunno verranno lanciate nel Regno Unito le “targhe verdi”.

Le nuove targhe saranno riconoscibili da una banda colorata appunto in verde sul lato sinistro e saranno disponibili – ovviamente - solo per veicoli a emissioni zero. Serviranno a facilitare l'identificazione delle auto a batteria, aiutando le autorità locali a progettare e mettere in atto nuove politiche di incentivazione, come tariffe più economiche per i parcheggi e l'ingresso gratuito in zone a traffico limitato e tariffato.

Shapps ha dichiarato: “Una ripresa “verde” è fondamentale per aiutarci a promuovere la crescita economica e a raggiungere contemporaneamente l’obiettivo della carbon neutrality. Anche grazie a iniziative come questa speriamo di mostrare alle persone che un sistema di trasporti amico dell’ambiente è davvero a portata di mano”.

Ripresa verde

Per accelerare ulteriormente i piani del governo di Londra di favorire la "ripresa verde," sono stati inoltre annunciati finanziamenti per una cifra pari a circa 13,5 milioni di euro (12 milioni di sterline) da destinare alla ricerca nel campo delle emissioni zero, in particolare  per sviluppare veicoli più ecologici e contribuire a migliorare la tecnologia di ricarica.

Dieci di questi milioni – resi disponibili dall'Office for Low Emission Vehicles (Olev) – finanzieranno un concorso dedicato all’innovazione che inviterà i candidati a presentare progetti innovativi sia per i veicoli a batteria che per le infrastrutture di ricarica.

Altri 2 milioni di sterline andranno invece alle piccole e medie imprese del Regno Unito per sostenere la ricerca in settori come la tecnologia delle batterie. Secondo il governo il finanziamento di nuovi progetti in questo ambito potrebbe arrivare a creare oltre 6mila posti di lavoro qualificati.

Tag

Auto Elettrica  · Regno Unito  · Targa  · 

Ti potrebbe interessare

· di Colin Frisell

Il Council of London - che riunisce tutti i 32 quartieri della città - pubblica una mappa interattiva attraverso la quale si può chiedere l'installazione di una colonnina presso la...