Ultimo aggiornamento  26 settembre 2020 05:07

Hertz, paghi i chilometri che fai.

Elisa Malomo ·

Hertz lancia in italia Pay for Drive, una nuova formula del noleggio a breve termine pensata per tutte le persone che percorrono un numero limitato di chilometri all'anno. La novità sta nella sua massima flessibilità e sicurezza: il cliente pagherà solo i chilometri effettivamente percorsi e in più potrà contare su una vasta gamma di veicoli igienizzati e sanificati, oltre alle normali procedure di pulizia, fra un viaggio e l'altro.

Più flessibilità

Il nuovo servizio Hertz può considerarsi su misura del cliente e delle sue esigenze. Come funziona? Le auto possono essere noleggiate dai 7 ai 30 giorni, con rinnovo ogni mese, nelle tre diverse taglie messe a disposizione: si parte dalla piccola (S), per esempio una Fiat Panda, con una tariffa giornaliera di 8,30 euro. Ciò significa che è possibile percorrere 30 chilometri al giorno al costo di 11,90 euro e con un noleggio minimo di 7 giorni.

La media (M), delle dimensioni di una Fiat 500L, parte da 11,60 euro al giorno mentre la taglia più grande (L), ad esempio una Fiat 500X, è disponibile dai 15 euro giornalieri. Alle tariffe di tutte e tre le taglie, comprese di iva, vanno aggiunti 0,12 euro per ogni chilometro percorso.

Inoltre, nel pacchetto Pay for Drive è incluso il guidatore aggiuntivo gratuito ed è possibile riconsegnare l'auto in una sede diversa da quella in cui è stata presa senza costi in più.

Tag

Hertz  · Noleggio  · noleggio a breve termine  ·