Ultimo aggiornamento  14 maggio 2021 16:31

ACI: Pra sempre operativo ma in sicurezza.

Redazione ·

Anche nelle settimane di più acuta diffusione del coronavirus, gli sportelli del Pubblico registro automobilistico hanno continuato a lavorare consentendo ai cittadini di svolgere le pratiche necessarie pur restando a casa.

Un’attività che non si è mai interrotta ed è proseguita “dando la massima attenzione e priorità alla applicazione delle linee del governo, privilegiando sempre salute e sicurezza degli utenti e dei dipendenti”. Lo sottolinea Giorgio Brandi - Direttore servizio gestione Pra ACI – il quale ha ricordato come, tramite il processo di digitalizzazione dei processi intrapreso già da alcuni anni, anche nel periodo del “lockdown”,  sia stato possibile soddisfare “32mila richieste pervenute via e-mail”.

Ancora online

Brandi conferma che nelle prossime settimane il numero di sportelli del Pra attivi sul territorio nazionale aumenterà progressivamente, sempre secondo le regole dettate dalle autorità preposte, ma invita comunque i cittadini a utilizzare i servizi presenti sul sito www.aci.it e a recarsi presso gli uffici “solo per svolgere pratiche da espletare di persona”.

Tag

ACI  · coronavirus  · Governo  · PRA  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Una nuova piattaforma online dell’Automobile Club d’Italia accompagna il cliente nella scelta e nella gestione di una nuova vettura. Tre sezioni per un acquisto al riparo da...