Ultimo aggiornamento  08 agosto 2020 22:02

Los Angeles, in vendita villa con 100 posti auto.

Elisa Malomo ·

Kipp Nelson, finanziere, ex pilota di Formula 3 e appassionato di sport motoristici, ha messo in vendita la sua villa a Los Angeles per 62 milioni di dollari, l'equivalente di circa 55 milioni di euro. Quando nel 2012 acquistò la proprietà, aveva le idee ben chiare. Insieme allo studio di architettura di Seattle Olson Kundig, decise sin da subito che dei 1.500 metri quadri totali della dimora il pian terreno avrebbe dovuto offrire una giusta dose di lusso e divertimento.

Il facoltoso acquirente che si aggiudicherà la villa entrerà infatti in possesso di un circuito da corsa giocattolo chiamato Kippway (dal nome dell'attuale proprietario) che riproduce su scala 1:24 i tracciati più famosi al mondo, un simulatore di Formula 1 di fascia alta, un garage – vuoto - dalle dimensioni di un parco giochi in grado di ospitare fino a cento auto ispirato alla Batcaverna dell'eroe dei fumetti. Nel pacchetto non è inclusa la collezione d'auto di Kipp Nelson che conta 12 vetture di lusso fra cui una Porsche da corsa e una Dodge Coronet.

Il prezzo dell'immobile è solo in parte giustificato dalla sua dotazione motoristica. Si aggiungono cinque camere da letto, otto bagni, due grandi piscine, un eliporto sul tetto, 40 alberi di ulivo al pian terreno, una palestra attrezzata con accesso tramite un ponte privato, diversi terrazze panoramiche e una vista unica che solo un assegno a sei zeri può comprare.

Si chiama Collywood

La tenuta, costruita nell'arco di un decennio, si chiama Collywood e sorge nella zona di West Hollywood, in cima a un promontorio che offre una vista mozzafiato dalle San Gabriel Mountains fino all'Oceano Pacifico. Nel panorama sono incluse anche due chicche per gli amanti della Città degli Angeli, l'Osservatorio Griffith, sulla sinistra, e il J. Paul Getty Trust sulla destra.

"Il problema di avere un progetto di circa 10 anni – ha commentato Nelson - è che al termine dei lavori la tua vita è decisamente cambiata". Le priorità dell'ex manager della banca di investimento Goldman Sachs sono infatti cambiate: oggi le sue attività lavorative si svolgono a New York, dove è uno dei partner principali della Flashlight Films, società cinematografica indipendente specializzata nello sviluppo di sceneggiature.

Tag

Garage  · Kipp Nelson  · Los Angeles  · 

Ti potrebbe interessare

· di Patrizia Licata

Il capo delle politiche per la sostenibilità, Lauren Faber O’Connor, dichiara guerra all’inquinamento e si prepara alle Olimpiadi 2028. Trump permettendo