Ultimo aggiornamento  09 luglio 2020 14:26

Dacia Duster, il gpl mette il turbo.

Redazione ·

Dacia riparte con una nuova motorizzazione per Duster, il suv di segmento C nato nel 2006 e diventato un best seller per il marchio low cost del gruppo Renault: nel 2019 è stato il modello del gruppo più venduto al mondo (con doppio marchio), il modello straniero più venduto in Italia (scavalcando Renault Clio), il modello trainante del marchio sul mercato del gpl in Italia, con una quota del 44% (rispetto al 7% a livello nazionale) all’interno del quale più di una su due auto vendute è Duster (54%).

Un tre cilindri più efficiente

Si capisce così meglio perché Dacia in Italia riparta con una nuova motorizzazione benzina-gas per Duster. Invece dell’aspirato 1600 benzina da 115 cavalli, c’è adesso un mille tre cilindri da 100 cavalli turbo che, secondo il costruttore, dà più coppia, riduce emissioni e consumi del 20% e permette una autonomia superiore di 100 chilometri rispetto al modello precedente, a parità di serbatoi sia benzina che a gas (42 litri nominali). I prezzi per il turbo gpl – denominato Tce 100 Eco-G - partono da 14.150 euro fino ai 17.550 euro, mediamente solo 350 euro in più rispetto al modello turbobenzina con lo stesso motore.

Il fenomeno Dacia

Il prodotto fa parte dello “spirito anti-crisi di Dacia”, dice in streaming Eric Pasquier, il nuovo direttore generale del gruppo Renault in Italia, nominato l’1 marzo scorso ma ancora a Parigi a causa degli effetti della pandemia. Che conferma di voler dare grande attenzione al primo marchio low cost. diventato fenomeno di mercato in quindici anni di vita con oltre 6,4 milioni di unità vendute nel mondo, grazie a un rapporto prezzo-qualità che i consumatori evidentemente hanno apprezzato.

Tag

Dacia  · Dacia Duster  · GPL  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

L'associazione propone un emendamento al decreto Rilancio: bonus da 600 a 900 euro per la conversione a gpl e metano delle auto già in circolazione

· di Paolo Odinzov

L'azienda americana presenta l'iPhone SE da 499 euro. La strategia è la stessa della Casa rumena: contenuti di qualità e uno chassis che consente di ridurre i costi

· di Redazione

Ha una batteria agli ioni di litio con circa 200 chilometri di autonomia. Derivato dalla Renault K-ZE già in vendita in Cina, il Europa il modello del marchio low cost arriverà nel...