Ultimo aggiornamento  18 ottobre 2021 22:05

Ford e Volkswagen, sprint sull'alleanza.

Massimo Carati ·

Volkswagen e Ford accelerano verso il processo di alleanza. Il potrebbe prevedere la cooperazione su aspetti tecnologici come elettrificazione e guida autonoma. L'accordo secondo l'agenzia Bloomberg, che cita fonti interne ai due gruppi, potrebbe chiudersi alla fine di giugno.

La pandemia sembra dunque aver dato maggiore sprint ai rapporti tra tedeschi e americani che, ricordiamo, hanno già in essere una collaborazione su veicoli commerciali leggeri e pick-up compatti da lanciare entro il 2022. L'obiettivo è chiaro: aumentare le economie di scala in modo da raggiungere un più rapido ritorno dei grandi investimenti richiesti oggi dal punto di vista tecnologico.

In particolare Ford svilupperà sulla base della piattaforma elettrica MEB di Volkswagen un modello compatto a batteria destinato al mercato europeo. Bloomberg aggiunge che questa vettura, delle dimensioni probabilmente della ID.3 dei tedeschi, potrebbe raggiungere volumi di 600mila unità in sei anni. Nessuna notizia sulla data di lancio ma è probabile non prima della seconda parte del 2022.

 

Volkswagen investirà poi 2,6 miliardi di dollari - 1 miliardo in risorse economiche e la parte che resta conferendo un laboratorio di ricerca e sviluppo di Audi a Monaco -  nella start-up americana Argo AI, controllata da Ford (1 miliardo di dollari di investimento) e oggi responsabile di tutta l'automazione del marchio di Detroit.

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

La città tedesca è stata scelta per la produzione della prima auto a batteria su pianale MEB (Volkswagen). In arrivo cospicui investimenti per convertire lo storico impianto

· di Angelo Berchicci

Tedeschi e americani consolidano l'alleanza che può contare, oltre ai veicoli commerciali e alle auto elettriche, ora anche sulla guida autonoma attraverso la start-up Argo AI