Ultimo aggiornamento  04 dicembre 2020 21:42

Motor Valley Fest motori accesi il 14 maggio (VIDEO).

Redazione ·

"Ripartiamo". Con un breve video teaser, il Motor Valley Fest - in programma dal 14 al 17 maggio con un’inedita edizione online - "riaccende" virtualmente i motori. Il calendario della manifestazione, alla quale avrebbero partecipato migliaia di persone dal vivo, poi posticipata causa emergenza sanitaria, propone tantissimi eventi in formato digitale che potranno essere seguiti sul sito www.motorvalleyfest.it a partire da giovedì 14 maggio.

"Viaggio al Museo"

I musei arrivano a casa degli appassionati. Sì, perché le Case automobilistiche hanno deciso di aprire le porte dei propri templi per permettere a tutti di visitarli attraverso le dirette Facebook in programma il 16 e 17 maggio. L'evento “Viaggio al Museo” in live streaming riguarda la Dallara Academy, Mudetec - Museo delle Tecnologie Automobili Lamborghini, Museo Enzo Ferrari di Modena e Museo Ferrari di Maranello, Museo Ducati, Museo Horacio Pagani e Maserati Innovation Lab.

La visita è anche interattiva. Infatti gli spettatori hanno l’opportunità, nel corso delle dirette, di rivolgere domande in tempo reale. Tanti i gioielli dei motori in mostra: dalle celebri Lamborghini Miura, Fiat X1/9, le Indycar e la “Dallara Stradale”, passando per le monoposto dei 90 anni della Scuderia Ferrari, ai modelli Monster, 916 (ideata dal designer motociclistico Massimo Tamburini) o la leggendaria 750 SS di Ducati, alla mitica Zonda o all’ultima Huayra di Pagani.

Gli orari

Sabato 16 maggio

Live Dallara: 11:00-11:30; Live Lamborghini Mudetec: 15:30-16:00; Live Ferrari Mef: 17:30-18:00.

Domenica 17 maggio

Live Ducati: 10:00-10:30; Live Ferrari Maranello: 12:30-13:00; Live Maserati: 15:30-16:00; Live Pagani: 17:30-18:00.

Corse digitali

Sabato 16 maggio, alle 14, è di scena la Ducati e-Race che vedrà coinvolti anche alcuni piloti ufficiali della scuderia di Borgo Panigale: Andrea Saveri, MotoGP e-Sport Championship 2019 e pilota ufficiale Ducati Team, Davide Gallina, neo pilota ufficiale Ducati Pramac. Al termine della competizione online, i partecipanti si fermano per una sessione di domande con gli appassionati in collegamento.

Alle 16 dello stesso giorno è il turno di David Tonizza ed Enzo Bonito, sim driver di FDA Hublot Esports Team, la divisione dedicata agli sport virtuali della Ferrari Driver Academy, daranno preziosi consigli di guida, sfruttando la piattaforma Assetto Corsa, e sveleranno alcuni segreti del mestiere. Il circuito utilizzato sarà l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Alla stessa ora, c'è la finale del Dallara E-sports Championship trasmessa sui canali social del Motor Valley Fest digital. Possono partecipare tutti e le quote di iscrizione sono libere e verranno devolute alle strutture ospedaliere di Parma e Bergamo.

Passeggiata per gli autodromi

Sul sito di Motor Valley Fest digital è possibile andare alla scoperta, in modalità virtuale, degli autodromi della Motor Valley: Imola, Modena, Varano e il Misano World Circuit Marco Simoncelli. Inoltre, la Scuderia Tricolore e Canossa Events hanno realizzato video a tema legati ad alcune leggende dell’automobilismo, a partire dalla Ferrari 250 SWB e la Maserati 250S, mentre la Scuderia de Adamich ha preparato dei contributi dedicati al Master Maserati e del suo 20esimo anniversario.

La Terra dei Motori è percorsa da una via millenaria di epoca romana: la Via Emilia. Sul sito di Motor Valley Fest digital è disponibile sezione dedicata permetterà di andare alla scoperta virtuale delle città emiliano romagnole: dalle salite virtuali alle cupole piacentine dipinte da Guercino e Pordenone alla visita street view della Mostra “Fellini 100 Genio Immortale” allestita a Castel Sismondo a Rimini, dai video immersivi nelle più belle opere del Verdi Festival di Parma alla possibilità di sfogliare virtualmente i codici millenari custoditi nella Biblioteca Malatestiana di Cesena, Memoria del Mondo Unesco, passando per la visita interattiva ai monumenti Unesco della città di Modena e alla millenaria Abbazia di Nonantola, le foto a 360 gradi dei mosaici di Ravenna, sempre Patrimonio Unesco, lezioni di cinema della Cineteca di Bologna, videoracconti di alcuni dei più amati Cammini per Viandanti e Pellegrini dell’Emilia Romagna e la visita alla mostra “Ferrara Ebraica” allestita all’interno del Museo Nazionale dell’Ebraismo di Ferrara.

Enogastronomia della Motor Valley

La storia non riguarda solo i motori e la cultura, ma anche il cibo. L'Emilia-Romagna propone una cucina tra le più ricche e di qualità del nostro Paese. La Motor Valley proporrà direttamente on line tour e video per scoprire al meglio l’eccellenza enogastronomica: "Piacere Modena", Modena in un panino” e “I menu dei Motori”, alcuni degli appuntamenti.

Arte per tutti

Le Gallerie Estensi mostrano una selezione digitale degli storici periodici “La Scuderia Ferrari” (1935-36) e “Alfa Corse” (1939), con dei video visibili dal 14 al 17 maggio dell’Istituto Luce sulle celebri corse e guide interattivi per i visitatori. Disponibile anche una storia tutta modenese, quella della famiglia Schedoni, icona dell’artigianato automotive, che produce opere d’arte in cuoio, realizzate a mano, per le Super Car delle più prestigiose case automobilistiche. In occasione del Motor Valley Fest è possibile fermarsi “virtualmente" a Formigine, città di molti meccanici della Formula 1, per conoscere attraverso la mostra “Paolino e i suoi amici – i formiginesi della Formula 1”, protagonisti del dietro alle quinte di una scuderia.

Web Serie

Saranno disponibili sul sito www.motorvalleyfest.it esclusivi video on-demand realizzati dalle redazioni motoristiche italiane. "Made in Motor Valley" è la webserie internazionale per far conoscere da vicino le eccellenze della Terra dei Motori, incontrando chi disegna, progetta e costruisce auto e moto. Le prime quattro puntate sono dedicate a Dallara, Lamborghini, Maserati e Pagani.

Altri eventi

La Modena Cento Ore, organizzata da Scuderia Tricolore e Canossa Events, è la più famosa gara internazionale di velocità per auto storiche in Italia. L’edizione 2020, prevista per giugno, è stata rinviata a ottobre. L’evento alterna gare in pista, prove speciali in stile rally, trasferimenti su strade panoramiche, soste in città d’arte e si conclude con l’arrivo a Modena, in Piazza Grande.

Ci sarà anche il Concours d'Elégance Trofeo Salvarola Terme per auto da collezione di alta gamma costruite fino al 1975. Viene organizzato nelle Terme della Salvarola in collaborazione con i Musei Ferrari e i Comuni di Sassuolo, Maranello, Fiorano Modenese, Formigine e Modena.

L'ottava edizione di Modena Motor Gallery sarà in programma il 26 e 27 settembre 2020 e vedrà protagonisti oltre 360 espositori, 1.200 auto e moto storiche, 18 tra Club, Registri Storici e Musei.

Confermato anche il Motor Web Museum e la sua vetrina virtuale dedicata alla cultura motoristica italiana, progetto della “Rete Nazionale Città dei Motori”.

Spazio ai giovani

Con gli UniCredit Start Lab Awards, in programma domenica 17 maggio, verranno svelati in diretta streaming sul sito Motor Valley i due progetti selezionati tra quelli presentati da oltre 40 start up partecipanti alla Start up Pitch Session. I vincitori accederanno alla piattaforma di business di UniCredit Start Lab, ideata per le esigenze imprenditoriali dei giovani innovatori.

Sempre domenica, alle 21, appuntamento con Aperitalk in diretta streaming, organizzato da Tedex Modena, sull'impatto accelerato dei "Fast changes" e sulle prospettive della mobilità. Tra gli ospiti, Tommaso Ebhardt, direttore Bloomberg News di Milano e scrittore, Marco Fainello, ingegnere meccanico e direttore Tecnico di Danisi Engineering, Luca Dal Monte, scrittore e già direttore comunicazione Maserati, Pirelli, Luigi Orlandini, chairman di Cannosa events, esperto di eventi e gare con vetture storiche.

Motor Valley oltre i confini 

Con il supporto di Enit - Agenzia Nazionale del Turismo, Motor Valley Fest digital avrà una campagna online sul Wall Street Journal: contenuti testuali, immagini e video attraverso i quali si racconteranno le eccellenze del "Made in Italy". In corso anche la collaborazione con il Petersen Museum di Los Angeles, il museo dedicato all'automotive più importante degli Stati Uniti per la promozione del Motor Valley Fest digital.

Tag

Dallara  · Emilia Romagna  · Ferrari  · Lamborghini  · Maserati  · Motor Valley  · Motor Valley Fest  · 

Ti potrebbe interessare

· di Umberto Zapelloni

Quarta puntata del nostro viaggio attraverso i decenni segnati dai grandi campioni della velocità. E' il turno di Villeneuve, Prost, Senna e dei motori turbo

· di Paolo Odinzov

La Casa di Sant'Agata presenta su una piattaforma di realtà aumentata la nuova Huracan Evo Rwd Spyder, bolide "scoperto" da 610 cavalli e 175.838 euro