Ultimo aggiornamento  04 dicembre 2020 06:50

Mercato auto Usa: il sorpasso dei pickup.

Edoardo Nastri ·

Da oltre 34 anni il pickup Ford F-150 è il veicolo più venduto negli Stati Uniti. Nonostante questo in pochi si sarebbero immaginati che un giorno le vendite mensili di questa tipologia di mezzi in Usa avrebbero superato quelle delle vetture tradizionali. Complice la crisi da coronavirus questo momento è arrivato. Secondo la società di ricerche di mercato Autodata lo scorso mese negli Stati Uniti sono state immatricolate 169.200 autovetture e 186.400 pickup, un dato che segna il sorpasso degli autocarri per ben 17mila unità.

Per avere un'idea del fenomeno basta pensare che ad aprile 2012 sono state immatricolate 617mila vetture e 144mila pickup. Evercore ISI ha evidenziato come questi modelli hanno rappresentato ad aprile più del 40% delle vendite di General Motors, Ford e Fiat Chrysler. La passione degli americani per questi veicoli cresce costantemente e i costruttori aumentano di conseguenza l’offerta.

Fenomeno in crescita  

L’anno scorso negli Stati Uniti sono stati immatricolati 1,8 milioni di pickup (segmento E), con un incremento rispetto al 2018 dell’1%. Nonostante la debole crescita alcuni modelli hanno conseguito ottimi risultati: il Ram 1500, al secondo posto assoluto, è cresciuto del 16% a fronte di 454.199 unità immatricolate e le versioni a passo lungo 2.500 e 3.500 hanno registrato un +23% per 179.495 nuove targhe. La Ford F-150 rimane saldamente al primo posto con 605.516 unità (-3%), ma cresce solo nella configurazione full-size: +2% a fronte di 291.000 esemplari. 

Per il gruppo Fca il segmento dei pickup rappresenta dopo i suv quello di maggiore importanza: nel 2019 a livello globale ne sono stati immatricolati 961mila, il 21% in più rispetto ai dodici mesi dell’anno precedente. Il Ram 1500 è il pickup più venduto del gruppo italo americano. Mike Manley, ceo di Fiat Chrysler, si aspetta che il trend di aprile 2020 venga confermato anche a maggio: “I nostri concessionari stanno esaurendo le scorte e aspettano il riavvio degli impianti produttivi”, ha detto durante la presentazione dei risultati del primo trimestre 2020.

Se quest'anno il mercato subirà un andamento falsato per effetto della pandemia di coronavirus, il 2021 sarà vedrà il debutto di molti pickup elettrici di diversi marchi, da Tesla a Ford, da Rivian a Hummer. Un evento che potrebbe far crescere ulteriormente l'interesse verso questa tipologia di veicoli. 

Tag

Mercato auto  · Mercato Usa  · pickup  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il mercato resta di nicchia ma l'interesse e la domanda per questo tipo di veicoli sta crescendo anche nel nostro Paese. Ecco le caratteristiche dei modelli in listino

· di Edoardo Nastri

Il costruttore annuncia che il debutto del pickup a zero emissioni subirà un ritardo a causa dei problemi legati alla pandemia. Ma sarà comunque in vendita entro la fine del 2021

· di Edoardo Nastri

Il segmento di questo tipo di veicoli a batteria si affolla almeno negli Usa: dal 2021 General Motors, Tesla, Rivian e Ford ne avranno uno in listino