Ultimo aggiornamento  26 novembre 2020 08:39

BabyArk, il seggiolino di design.

Edoardo Nastri ·

“Il design non serve a rendere gli oggetti che ci circondano solamente più belli, ma anche più funzionali e sicuri”. Frank Stephenson, designer americano che, tra i tanti progetti, ha curato anche la rinascita della Mini del 2000, ha disegnato il seggiolino di BabyArk, startup inglese di dispositivi di sicurezza per bambini. Il dispositivo di sicurezza, secondo quanto dichiarato, dovrebbe arrivare sul mercato verso la fine del 2021.

Tra i principali elementi innovativi c’è una spirale posizionata al centro del seggiolino che svolge la funzione di ammortizzatore per l’assorbimento degli impatti. In caso di incidente l’energia trasmessa dal sedile viene in parte dissipata da questo elemento riducendo così le vibrazioni che arrivano al bambino.

Protezione sostenibile

“Questo seggiolino è completamente riciclabile in ogni sua parte, una caratteristica fondamentale per un prodotto moderno”, spiega Stephenson. BabyArk è composto da materiali diversi tutti accomunati dalla caratteristica della leggerezza: dal carbonio alle plastiche leggere. Ogni parte può essere prodotta utilizzando la stampante 3D.

“Non è stato facile disegnare un oggetto così importante per la sicurezza dei bambini. Per la realizzazione delle sue forme ho pensato ad un uovo, un elemento che offre anche un giusto senso di protezione”, continua il designer statunitense. Per semplificare la vita dei genitori il montaggio può essere fatto in poche mosse e se, sono state seguite correttamente tutte le procedure, si accende un led verde alla base del seggiolino.

Il dispositivo di sicurezza è conforme alle leggi che hanno l’obiettivo di impedire l’abbandono dei bambini in automobile. In Italia l’obbligo di munirsi dei cosiddetti “seggiolini anti abbandono” è scattato il 7 novembre 2019. Su BabyArk un semplice sensore di peso può riconoscere se, una volta lasciata la vettura, c’è ancora qualcuno nel seggiolino ed è in grado di mandare un impulso sonoro a un portachiavi e di inviare contestualmente una notifica sullo smartphone dei genitori.

Tag

BabyArk  · Design  · Frank Stephenson  · Seggiolini anti abbandono  · Sicurezza  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il designer statunitense Stephenson racconta come nel 2001 ha disegnato l'erede del modello di Issigonis: "Volevo che la gente si chiedesse: ma dove l'ho già vista?"

· di Marina Fanara

Firmato il decreto attuativo, presto in Gazzetta Ufficiale la legge che prevede l'installazione di sistemi di sicurezza per evitare ad adulti distratti di dimenticare i bimbi a...

· di Marina Fanara

I dispositivi anti abbandono obbligatori dal 1° luglio 2019 per i bambini fino a 4 anni. Multa ai trasgressori fino alla sospensione della patente. Sgravi fiscali per le famiglie