Ultimo aggiornamento  21 settembre 2020 08:52

Ford Kuga, tanta energia.

Elisa Malomo ·

Ford conferma la strategia di elettrificazione nella quale la terza generazione della Kuga, già in vendita in Italia, svolge un ruolo centrale: per la prima volta il suv è disponibile nelle tre declinazioni ibride, mild, full e plug-in, oltre che benzina e diesel.

La scelta di puntare sull'elettrificazione di questo modello sta nel suo successo dal 2008 a oggi. Kuga, spiegano i vertici Ford, è il suv più venduto in Europa e il terzo veicolo Ford dopo Fiesta e Focus: nel 2019 ne sono state vendute 161.400 unità, il 5% in più rispetto all'anno precedente. 

La forza del plug-in

La nuova Kuga è innanzitutto più grande della precedente, raggiungendo i 4,62 metri di lunghezza, 9 centimetri in più rispetto alla precedente. La variante ibrida più virtuosa è la plug-in: un motore termico a benzina quattro cilindri Atkinson da 2.5 litri, un elettrico e una batteria agli ioni di litio da 14,4 chilowattora per una potenza complessiva di 225 cavalli. In modalità puramente elettrica l'autonomia dichiarata è di 56 chilometri (ciclo Wltp), con consumi dichiarati a pari a 1,2 litri per 100 chilometri ed emissioni di CO2 pari a 26 grammi per chilometro. Ovviamente partendo con batterie completamente cariche.

Il cambio e-shifter

Sulla Kuga ibrida plug-in è disponibile il cambio e-shifter, ovvero quattro pulsanti posti sotto la cloche che corrispondono a quattro differenti utilizzi della batteria. “Ev Now” consente di guidare a zero emissioni e passare alla modalità ibrida quando la carica si esaurisce, “Ev Auto” gestisce in automatico il passaggio fra le tre modalità (elettrico, ibrido e termico), “Ev Later” in cui la trazione è ibrida e dà priorità all'utilizzo del motore termico e l'”Ev Charge” che sfrutta il motore termico per ricaricare la batteria in marcia.

Per la ricarica completa c'è una presa collocata sul parafango anteriore e due cavi in dotazione al momento dell'acquisto per il tipo di colonnina disponibile. Da una presa domestica da 230 volt impiega circa 6 ore che scendono a 3 con una wallbox o presso una colonnina pubblica. Il rifornimento di energia si può programmare anche tramite l'app FordPass, grazie a cui è possibile monitorare a distanza lo stato della batteria e scegliere se e quando avviare la ricarica.

Un nuovo stile

Dal punto di vista del design, la nuova Kuga perde i tipici tratti da suv americano della seconda serie, progettata secondo i gusti del pubblico d'oltreoceano, per assumere quelli di un crossover dal look europeo. La rivoluzione stilistica ricorda quella della nuova Ford Puma: linee filanti, un passo più lungo (cresce di 20 millimetri) e una  spazioso abitacolo dove il vano bagagli raggiunge i 645 litri di capacità, la migliore nel segmento di appartenenza secondo Ford. All'interno debuttano i sedili posteriori riscaldati che possono essere ripiegati tramite l'utilizzo di un pulsante.

Spazio alla tecnologia

A bordo della nuova Kuga la tecnologia domina grazie anche  al modem integrato FordPass Connect che offre un Wi-fi hotspot con connettività disponibile fino a 10 dispositivi. Fra le dotazioni anche lo Start&Stop in movimento, il Blind Assist , l'Adaptive Cruise Control e il Local Hazard Information, che avverte il conducente, e gli altri veicoli che lo seguono, di un eventuale pericolo sulla strada.

Sulla terza generazione del suv, accanto all'Active Noise Control, debutta il Whisper Strategy, un sistema in grado di ridurre la rumorosità nell'abitacolo: quando la vettura viaggia a zero emissioni, i decibel rilevati a 50 chilometri orari - dicono in Ford - sono equivalenti a quelli di una pioggia moderata.

La nuova Kuga - disponibile anche con i tradizionali motori diesel Ecoblue da 2.0 litri e da 1.5 litri e il benzina EcoBoost da 1.5 litri - ha prezzi da 28.750 a 40.500 euro. La versione ibrida plug-in parte da 38.250 euro.

Tag

Ford  · Ford Kuga  · ibrido plug-in  · Plug in  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Il suv medio è alla sua terza generazione. Nasce su nuovo pianale ed è disponibile sia con motori benzina che diesel, più con tre alimentazioni ibride: mild, full e plug-in