Ultimo aggiornamento  26 ottobre 2020 23:30

Bmw Serie 4 Coupé, dalla pista alla strada.

Paolo Odinzov ·

Bmw ha completato lo sviluppo pre-produzione della nuova Serie 4 Coupé, seconda generazione della media a due porte arrivata sul mercato nel 2013, basata sullo stesso pianale della Serie 3. Si tratta di un modello importante per l'immagine sportiva del marchio, che avrà successivamente versioni cabriolet e Gran Coupé a 4 porte

Più spaziosa

Completamente riprogettata rispetto alla precedente, la nuova Serie 4 Coupé cambia fuori e dentro. Adesso ha un design più aggressivo ed è più aerodinamica anche perché più bassa (57 millimetri). Il passo è più lungo di 42 millimetri (per un totale di 2,85 metri) guadagnando spazio nell’abitacolo. L’esperienza di guida è stata inoltre affinata con numerosi test drive nei centri di collaudo della Bmw, tra cui quello invernale di Arjeplog, in Svezia, e su pista come il circuito tedesco Nordschleife del Nürburgring.

Messa a punto sui circuiti

“Abbiamo messo a punto la nuova Serie 4 Coupé per darle le stesse dinamiche di guida che si ottengono sui circuiti da gara", spiegano i progettisti. Ricca la gamma di motorizzazioni, compreso un 6 cilindri a benzina da 374 cavalli con trasmissione Steptronic Sport a otto velocità e trazione integrale intelligente, dotato di un sistema mild hybrid a 48 Volt per ridurre consumi e aumentare lo spunto, destinato alla versione top di gamma M440i xDrive Coupé.

Le rivali

L’arrivo nelle concessionarie della nuova Serie 4 Coupé è previsto dopo l’estate con un listino che non dovrebbe differire troppo da quello della attuale generazione, a partire da circa 44mila euro. Pronte a sfidarla ci saranno le rivali di sempre, prime fra tutte le varianti a 2 porte di Audi A5 e Mercedes Classe C.

Tag

BMW  · Serie 4 Coupé  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il costruttore presenta le edizioni aggiornate di Serie 5 e Serie 6 Gran Turismo, oltre alla X2 xDrive 25 con sistema ibrido plug-in. Tutte disponibili a partire da luglio

· di Paolo Odinzov

Era il 1973 e la coupé tedesca difficilmente si teneva dritta sulla strada. È stato il primo modello a benzina sovralimentata prodotto in serie in Europa

· di Paolo Odinzov

Nel primo trimestre, il gruppo è in utile operativo nonostante l'emergenza sanitaria che ha causato un calo delle vendite del 20,6%. Liquidità per 18,8 miliardi

· di Paolo Odinzov

La prima ibrida plug-in di Monaco va in pensione e probabilmente non verrà sostituita. Un modello fuori dagli schemi ma troppo costoso nella produzione e dal listino stellare

· di Antonio Vitillo

La nuova R 18 riprende l'architettura della R 5 del 1936. Dotata di motore "big boxer" da 91 cavalli e tanta tecnologia, sarà disponibile a fine estate. Costa 22.990 euro