Ultimo aggiornamento  04 dicembre 2020 22:02

Il Covid-19 ferma anche Pebble Beach.

Redazione ·

Il coronavirus ferma anche il Pebble Beach Concours d’Elegance, uno dei più importanti eventi del settore delle auto storiche al mondo, che va in scena ininterrottamente fin dal 1950. L’edizione numero 70 – che si sarebbe dovuta tenere a partire dal 16 agosto 2020 in California – è stata infatti rinviata all’anno prossimo e prenderà il via il 15 agosto 2021. Lo hanno annunciato in una nota gli organizzatori.

Era tutto pronto

Il processo di selezione delle auto per l’edizione 2020 del Pebble Beach Concours d’Elegance era stato appena completato e ai partecipanti era stata notificata l’accettazione solo all'inizio di questo mese con una lettera nella quale si sottolineava che linvito sarebbe rimasto valido anche se la manifestazione fosse stata rinviata.

Il programma previsto, quindi, non cambierà, ma slitta al 2021. Le caratteristiche rimarranno le stesse, con una passerella dei vincitori del Best of Show lungo lo Stillwater Cove ed eventi speciali, incentrati sulle più belle vetture della carrozzeria Pininfarina e su Porsche 917, Talbot-Lago Grand Sport, Miller racing, Iso, Early Electrics e Carrera Panamericana.

"La Pebble Beach Company - ha detto l'amministratore delegato William L. Perocchi – ha ospitato questo evento ininterrottamente sin dal suo debutto. Non vediamo l'ora di inaugurare la 70esima edizione nel 2021. La manifestazione non si limita a celebrare grandi auto, ma aiuta anche tante persone bisognose, attraverso le diverse attività di beneficenza che vengono portate avanti. Ma la salute e la sicurezza di tutti coloro che hanno a che fare col Concours rimane la nostra priorità  e ci ha portato a prendere questa difficile decisione. Sappiamo bene che annullare l'evento 2020 sarà una delusione per molti, anche se siamo certi che sia la cosa giusta da fare in queste circostanze uniche”. "

Tutti i biglietti acquistati fino ad oggi per il 70° compleanno del Pebble Beach Concours d’Elegance saranno validi per il prossimo anno. 

Ti potrebbe interessare

· di Lina Russo

Le celebri aste di auto alla Monterey Car Week hanno incassato quest’anno "solo" 317,6 milioni di dollari, di cui ben 22,55 per una Aston Martin