Ultimo aggiornamento  28 novembre 2020 12:47

Earth Day, "Cosa ci dice la Terra" (DIRETTA).

Linda Capecci ·

Oggi 22 aprile è l'Earth day, la 50esima giornata della terra. Noi de l'Automobile abbiamo deciso di celebrare l'occasione, seguendo l'evento "Cosa ci dice la Terra", organizzato da National Geographic in diretta streaming dalle 15 alle 22. 

La maratona prevede sette ore di contenuti no-stop, 17 panel, oltre 30 ospiti e un'orchestra. Tutti uniti per fare il punto sulla situazione che il Pianeta sta vivendo in questo difficile momento, valutando problematiche e soluzioni da qui al 2030. Al centro del dibattito l'importanza delle fonti rinnovabili e il loro attuale ruolo nella produzione di energia, il concetto di economia circolare e produzione sostenibile: fattori sempre più essenziali anche per l'industria automotive. Perché, qualunque sia il settore industriale, la sostenibilità è il fattore comune, un link che consente di connettere mondi che solo apparentemente sembrano lontani.

I temi

Durante la diretta scienziati e studiosi, firme prestigiose e volti noti del mondo dello spettacolo si confronteranno sull'impatto che il cambiamento climatico ha su paesaggio, specie animali e sulla nostra stessa salute. Si alterneranno interventi e interviste: dai consumi consapevoli e ridotti, alle nuove problematiche sanitarie, con i cambiamenti che dovrà subire la nostra quotidianità.

A fare da padroni di casa saranno Marco Cattaneo e Susan Goldberg - direttori, rispettivamente, delle edizioni italiana e internazionale del mensile National Geographic; presenti anche i ricercatori italiani di NatGeo Federico Fanti, Giovanni Chimienti, Martina Capriotti, Martina Panisi e Nicole Schwab.

Dal mondo della scienza, della cultura, dell'informazione e dell'impegno sociale: l'astronauta dell'ESA Luca Parmitano; Carlotta Sami, Portavoce UNHCR in Italia; Miguel Benasayag, filosofo e psicanalista; Stefano Bertacchi, biotecnologo e scrittore; Simonetta Cheli, Capo Strategia, Programmi e Coordinamento nella Direzione dei Programmi di Osservazione della Terra dell’Agenzia Spaziale Europea; il geologo e divulgatore scientifico Mario Tozzi; i giornalisti Omar Schillaci e Daniele Moretti; la meteorologa Serena Giacomin; gli scrittori e divulgatori scientifici David Quammen e Massimo Temporelli, il documentaristra Francesco Zippel; la filosofa Maura Gancitano.

Tra i volti noti che prenderanno parte alla maratona anche lo scrittore Erri De Luca, attori come Margherita Buy, Carolina Crescentini, Alessandro Gassmann e Carlo Verdone, il cantante Piero Pelù, l'ex calciatore della Juventus Claudio Marchisio, l'alpinista e scrittrice Nives Meroi, il navigatore Giovanni Soldini, gli speaker radiofonici e scrittori Paola Maugeri e Filippo Solibello.

Il mondo dell'industria non mancherà all'appello: parteciperanno Antonio Cammisecra ceo di Enel Green Power; Paul Dilinger, Head of Global Product Innovation di Levi Strauss & CO; Massimiliano Di Silvestre Presidente e Ad di BMW Italia e Massimo Monti Ad di Alce Nero.

Ad arricchire la maratona anche un breve concerto di apertura offerto dalla World Youth Orchestra, ensemble di giovani musicisti provenienti da tutto il mondo.

Il docufilm su Jane Goodall

A chiudere la serata, sui suoi canali TV, National Geographic trasmetterà alle ore 20.55 in anteprima "Jane Goodall - Un futuro per la Terra", il docufilm dedicato all'antropologa ed etologa britannica di fama mondiale, per i suoi studi sul comportamento degli scimpanzé, e per l'attivismo nella loro salvaguardia e in quella del Pianeta.

Tag

Ambiente  · Earth Day  · National Geographic  · zero emissioni  · 

Ti potrebbe interessare