Ultimo aggiornamento  23 settembre 2021 08:31

Disegna una Rolls-Royce se non hai più di 16 anni.

Linda Capecci ·

Rolls-Royce Motor Cars ha deciso di lanciare un concorso rivolto ad aspiranti designer con un'età massima di 16 anni, con l'invito a progettare l'auto dei propri sogni. Un modo per guardare al futuro liberando immaginazione e creatività anche in tempi di Covid-19 ed isolamento domiciliare. Ogni auto potrà essere un'espressione unica della personalità del giovane ideatore: dalla vernice, al decoro luminoso "Starlight Headliner", a installazioni artistiche e dal design innovativo, tutto è possibile.

La competizione

La nuova competizione è un'estensione di quella che si tiene durante la celebrazione della giornata dedicata alle famiglie dei dipendenti di Rolls-Royce, presso la sede di Goodwood, in Inghilterra, che ogni anno attira giovani menti creative, e genitori e nonni orgogliosi. La Casa però ha deciso di estendere la possibilità di partecipare a ragazzi di tutto il mondo, chiudendo il concorso il 18 maggio.

Il team di progettazione del marchio selezionerà un vincitore, che riceverà dal costruttore la realizzazione professionale del proprio disegno e un passaggio, con il migliore amico, su una Rolls-Royce Phantom con autista, per il primo giorno di rientro a scuola. 

Altri premi

I secondi classificati riceveranno un certificato firmato a mano dall'amministratore delegato di Rolls-Royce Torsten Müller-Ötvös.

Due ulteriori premi saranno assegnati a un fortunato concorrente del Regno Unito: anche lui rientrerà a scuola con stile su una Rolls-Royce con autista, una volta cessate le contromisure per l'allarme coronavirus nel Regno Unito, in più, un kit per auto elettriche Greenpower verrà donato alla scuola di appartenenza, consentendo ai fortunati studenti di partecipare alla Greenpower Challenge, una competizione automobilistica per le scuole di tutta la Gran Bretagna.

Tag

Car design  · Covid19  · Greenpower Challenge  · Phantom  · Rolls-Royce  · 

Ti potrebbe interessare

· di Colin Frisell

Causa virus, una casa d'aste inglese rinvia la cessione della Silver Wraith II appartenuta a Margaret, la sorella della Regina Elisabetta. Valore da 50mila sterline in su