Ultimo aggiornamento  05 agosto 2020 21:26

California: le consegne robot non si fermano (VIDEO).

Redazione ·

Il Department of Vehicles Motors della California ha concesso il via libera alla start up Nuro, società americana nata nel 2016 fra esperti di robotica, intelligenza artificiale e sistemi self driving, a iniziare i test di consegna a domicilio con due veicoli dotati di guida autonoma: gli R2, presenti nel video pubblicato circa un anno fa. Il servizio sarà attivo in nove città, tra cui Santa Clara, San Mateo, Atherton, Palo Alto e Los Altos. È la seconda azienda a ricevere il permesso: la prima è stata Waymo di Alphabet (Google) con i suoi taxi robot.

Zero rischi per i clienti

La pandemia da coronavirus blocca molti servizi e la consegna di generi alimentari o articoli per la casa. L'utilizzo di mezzi dotati di tecnologia driverless riduce a zero il contatto e quindi sono ideali in questo momento per rispettare le misure di contenimento della diffusione del Covid-19.

“La nostra flotta è progettata per cambiare la natura stessa della guida e della circolazione di prodotti di rivenditori locali, come Walmart e Domino's Pizza, consentendo alle persone di rimanere a casa in totale sicurezza", ha dichiarato David Estrada, chief legal and policy officer di Nuro.

Tag

California  · coronavirus  · Covid19  · Nuro  · Start up  · 

Ti potrebbe interessare

· di Patrizia Licata

Due i lockdown per coronavirus nello Stato Usa. Ma gli abitanti non rinunciano alla passione per la macchina e la usano per organizzare feste "Covid-friendly"

· di Carlo Cimini

L'assenza di un guidatore consente all'unità di Alphabet (Google) di essere ancora operativa. In una nota, l'azienda ha assicurato i suoi clienti di intensificare l'igienizzazione...