Ultimo aggiornamento  22 settembre 2021 03:33

Covid-19: Roma, a Pasqua più controlli.

Redazione ·

Roma Capitale ha comunicato che in vista del lungo weekend pasquale tra sabato 11 e lunedì 13 aprile, i controlli della polizia locale saranno rafforzati, non solo in città, ma soprattutto sulle strade consolari e sulle direttrici verso il mare.

Ci sarà massima l'attenzione per monitorare eventuali spostamenti dalla Capitale verso le seconde case e in tutte le aree verdi e i parchi dell'area urbana. Verranno effettuati posti di blocco con controlli a campione, dove possibile, incanalando tutte le auto in sicurezza per verificare il rispetto delle misure di contenimento.

Il governo ha esteso le misure di chiusura in tutto il Paese fino al 13 aprile, ma c'è timore che in occasione della Pasqua ci sia chi ha intenzione di non rispettarle. Nei giorni scorsi hanno lanciato l'allarme sindaci, amministrazioni comunali e regioni, Lombardia e il suo presidente Attilio Fontana su tutti. "Si vedono troppe persone in giro. È necessario rimanere a casa per contrastare la diffusione del coronavirus. È un'emergenza, non uno scherzo".

Si può uscire dalla propria abitazione esclusivamente per motivi di lavoro, salute o per assoluta emergenza, il decreto emanato dal governo Conte è chiaro. Non per tutti, evidentemente.

Tag

Controlli  · coronavirus  · Covid19  · Polizia locale  · Polizia Roma Capitale  · Roma Capitale  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

Tutte le regole da rispettare. "Per il nostro bene e quello dei nostri cari", come raccomanda il ministro dell'Interno. Più controlli delle forze dell'ordine sulle strade

· di Redazione

Per il mancato rispetto delle misure di contenimento del virus, il Viminale ha comunicato che sono state registrate 20mila sanzioni tra sabato 4 e domenica 5 aprile