Ultimo aggiornamento  13 agosto 2020 17:30

Hyundai, la i20 vista da dentro.

Paolo Odinzov ·

“Un’auto con una nuova identità dal carattere forte, sportivo e dinamico”: Raf Van Nuffel, capo prodotto di Hyundai Europa, descrive così la terza generazione della i20, berlina di segmento B a cinque porte, soffermandosi in particolare sugli interni della vettura, mai mostrati fino ad oggi, e sui vari sistemi di sicurezza e assistenza alla guida destinati a farne un punto di riferimento.

Strumentazione digitale

"La nuova I20 è ispirata nella linea all’ultimo family feeling Hyundai Sensuous Sportiness. Nell’abitacolo trasmette un senso di spazio e modernità con soluzioni come la plancia rialzata ed estremamente lineare, dotata di un'unica feritoia per la ventilazione. Oppure la grande strumentazione digitale da 10,25 pollici che si combina visivamente con un touchscreen centrale da 10,25 pollici, aumentando eleganza e comfort visivo”, spiega Van Nuffel.

Connettività e controllo da remoto

“A bordo – dice sempre il manager - c'è un sistema multimediale avanzato che permette la massima connettività, utilizzando anche le interfacce Android Auto e Apple CarPlay in modalità wireless, e la tecnologia telematica Hyundai Blue Link”. Quest’ultima consente tramite un’apposita app di controllare diverse funzioni da remoto: ad esempio sbloccare o aprire le portiere.

Vede la strada in anticipo

Grazie ai sistemi di guida assistita Hyundai SmartSense la nuova i20 è poi secondo Van Nuffel una delle vetture più sicure della sua categoria.

"Il Navigation-based Smart Cruise Control permette all’auto di utilizzare il sistema di navigazione per regolare automaticamente la velocità in vista di una curva o sui rettilinei sulle autostrade. Mentre l’Intelligent Speed Limit Assist adatta autonomamente l’andatura della vettura ai limiti previsti". 

Modello cruciale per il costruttore

La nuova i20, lo ricordiamo, doveva essere presentata al Salone di Ginevra poi annullato a causa della epidemia di coronavirus. Per la Casa coreana rappresenta un modello cruciale che dal 2008 ha venduto 800mila esemplari dei quali 100mila in Europa e 10.000 in Italia. La nuova edizione è attesa sulle strade a settembre con una gamma motori della potenza da 84 a 120 cavalli e per la prima volta comprensiva di unità mild hybrid a 48 Volt.

Tag

Hyundai  · i20  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Al Salone svizzero i coreani mostrano per la prima volta la terza generazione del modello di segmento B. La compatta è ora più tecnologica, spaziosa e sicura

· di Linda Capecci

La Casa coreana ha mostrato il disegno della prossima generazione della compatta che debutterà al Salone di Ginevra a marzo: design rivoluzionato con una accentuata sportività