Ultimo aggiornamento  11 luglio 2020 11:12

Usa, Tesla consegna a domicilio.

Linda Capecci ·

Tesla ha ampliato le opzioni di consegna dei veicoli per adattarsi alle odierne restrizioni: l'idea è quella di far trovare le auto vicino casa o al posto di lavoro di chi le ha acquistate. Oltre alle modalità "Express" e "Direct" è stata introdotta "Direct Drop", del tutto "touchless". 

Con la Express delivery è necessario eseguire la registrazione presso un centro di consegna per poi essere guidati verso il proprio veicolo tramite il dispositivo di geolocalizzazione dell'app per smartphone Tesla.

Nessun contatto

Direct Drop è invece un'esperienza di consegna completamente priva di interazioni fisiche: il veicolo viene lasciato in  sosta nella posizione scelta dal cliente. Non è richiesto nessun contatto con il personale, l'acquirente può compilare da solo tutti i documenti richiesti e accedere al proprio veicolo sbloccandolo tramite l'apposita app di Tesla.

Chi sceglie di ricevere il veicolo tramite consegna diretta deve obbligatoriamente aver completato tutti i pagamenti e le pratiche burocratiche: Tesla spiega accuratamente tutti i passaggi in un post sul proprio blog.

Direct Drop è disponibile in California, Hawaii, Indiana, Maryland, Minnesota, Missouri, Nevada, New Jersey, Ohio, Texas, Utah, Virginia, Washington DC.

Tag

Auto elettriche  · Elon Musk  · home delivery  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

La Casa consegna 88.400 auto nel trimestre, con un calo del 21% rispetto al precedente ma 10mila in più rispetto alle attese. I mercati apprezzano, titolo su del 17,7%

· di Linda Capecci

SpaceX, la società aerospaziale del ceo di Tesla, ha ottenuto l'approvazione per costruire in California uno spazio-porto dove nascerà l'astronave destinata a portarci sul pianeta...