Ultimo aggiornamento  05 aprile 2020 15:27

Covid-19: l'autocertificazione cambia ancora.

Redazione ·

Il modulo di autocertificazione per gli spostamenti - per soli motivi di lavoro, salute o emergenza - cambia per la quarta volta. "Non lo facciamo perché non sappiamo cosa fare - ha detto ironicamente Franco Gabrielli, capo della Polizia, a Sky Tg24 - ma per aggiornarci alle nuove disposizioni. Questo nuovo modulo intercetterà molti quesiti che arrivano dai cittadini. Noi ascoltiamo, ma loro siano più corretti e attenti".

"Ci sono persone straordinarie che combattono negli ospedali - spiega Gabrielli - e poi c’è un’altra battaglia che vede impegnati i nostri uomini, quella di spezzare la catena del contagio, perseguendo i furbi, chi con comportamenti sbagliati vanifica gli sforzi che si stanno facendo". 

Fino al 24 marzo, su due milioni e mezzo di cittadini controllati, 110mila sono stati denunciati. "I comportamenti scorretti potranno venire sanzionati con l’articolo 452 del Codice penale, che punisce i comportamenti colposi con una pena fino a 12 anni di reclusione. L’articolo 4 - ha proseguito il capo ella Polizia - stabilisce che non c’è più un reato penale ma un comportamento sanzionabile con un’ammenda, che va da 400 a 4000 euro e sarà aumentata di un terzo qualora si usino veicoli. C’è poi una sanzione specifica per violazione di quarantena, con l’arresto da 3 a 18 mesi sanzione e il pagamento da 500 a 5mila euro".

"Dobbiamo essere rigorosi - ha detto ancora il prefetto - ma anche umani, comprendere che i cittadini sono bersagliati con disposizioni non sempre omogenee. Abbiamo infatti anche disposizioni regionali. Dobbiamo quindi far perseguire i furbi ma comprendere una parte di cittadini che vive una condizione di necessità che non sempre trova riscontri in un modulo e bisogna aiutare chi ha bisogno".

SCARICA IL NUOVO MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE 

Ti potrebbe interessare

· di Sergio Benvenuti

Alcune indicazioni su come gestire la batteria della propria vettura a zero emissioni in questo periodo di stop a causa della pandemia

· di Marina Fanara

È l'argomento su cui stanno discutendo politici e scienziati, la maggior parte dei quali ritengono sia troppo presto per abbassare la guardia. Certa una proroga delle misure oltre...

· di Marina Fanara

In una nota del ministero delle Infrastrutture e trasporti l'elenco delle agevolazioni su patenti, revisioni, multe e assicurazioni

previste dal decreto Cura Italia per...