Ultimo aggiornamento  05 agosto 2020 21:27

Hyundai Tucson: sicurezza di serie.

Carlo Cimini ·

Hyundai Tucson, il suv che è il modello più venduto del costruttore coreano, aggiorna l'allestimento XLine: mantenendo lo stesso prezzo, ora include i sistemi di guida assistita Hyundai SmartSense, che comprendono, tra gli altri, la frenata autonoma di emergenza con riconoscimento veicoli e pedoni, mantenimento attivo della corsia e gestione automatica dei fari abbaglianti. Più sicurezza, dunque, cui aggiunge anche cerchi in lega da 18 pollici, fari anteriori Full Led, navigatore touchscreen da 8 pollici, con connettività Apple CarPlay e Android Auto, e la retrocamera.

Benzina, diesel e mild hybrid

Il prezzo di Hyundai Tucson XLine parte da 28.600 euro (versione benzina, Euro 6d Temp, 1.6 di cilindrata, 132 cavalli di potenza e cambio manuale), disponibile anche a zero interessi e senza anticipo, con pagamento della prima rata nel 2021. 

L'offerta di motori a disposizione sul suv Tucson include anche il nuovo diesel da 1.6 litri, declinato in due livelli di potenza (115 e 136 cavalli) e nella versione più potente anche con il cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti. Entrambe le motorizzazioni a gasolio dispongono anche di un sistema mild hybrid da 48 volt (ibrido leggero, prezzo da 31.900 euro), che consente, secondo la Casa coreana, una riduzione di consumi ed emissioni di CO2 fino all’11%, un recupero dell’energia in frenata o decelerazione, la funzione start-stop estesa fino a 30 chilometri orari e un’accelerazione più pronta. 

Tag

Hyundai  · hyundai tucson  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Il costruttore della Corea del Sud, secondo paese al mondo per numero di casi di infezione, ha immatricolato 275.044 unità a febbraio. Il dato più basso degli ultimi 10 anni