Ultimo aggiornamento  28 novembre 2020 13:01

Covid-19: multe ridotte tempo 30 giorni.

Redazione ·

Fino al prossimo 31 maggio, ci sono 30 giorni di tempo dalla contestazione e notifica - anziché i tradizionali 5 giorni - per pagare le multe in forma ridotta (il 30% in meno). Lo prevede l'articolo 108 del decreto Cura Italia in materia di "Misure urgenti per lo svolgimento del servizio postale".

Si tratta di un altro provvedimento, come lo slittamento della validità delle patenti e delle revisioni in scadenza in questo periodo, nato per agevolare i cittadini ed evitare assembramenti davanti agli uffici postali che potrebbero che potrebbero essere rischiosi, considerando "l'evolversi della situazione epidemiologica Covid-19", si legge nell'articolo in questione, "e il carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia".

La misura fa riferimento all'art. 202 del Codice della strada che stabilisce, appunto, il pagamento delle contravvenzioni in forma ridotta. Il governo si riserva di prorogare l'agevolazione dei 30 giorni oltre il termine fissato al 31 maggio 2020, nel caso in cui le misure restrittive oggi in vigore per il contenimento del virus dovessero protrarsi oltre tale data.

Tag

coronavirus  · Covid19  · Multe  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

È quanto stabilito nel decreto Cura Italia per agevolare il cittadini in un periodo in cui molti uffici preposti all'espletamento delle pratiche sono chiusi o lavorano a ritmi...