Ultimo aggiornamento  27 maggio 2020 03:08

1.000 Miglia rinviata a ottobre.

Redazione ·

Come era prevedibile, anche la storica competizione 1000 Miglia è stata posticipata causa pandemia da coronavirus. "Il consiglio di amministrazione, in accordo con l'Automobile Club di Brescia - si legge nella nota ufficiale - a fronte dell’emergenza in atto e al fine di garantire lo svolgimento della manifestazione nella massima sicurezza, ha deliberato il rinvio dell'edizione 2020 - e degli eventi collaterali - che si svolgerà da giovedì 22 a domenica 25 ottobre". Inizialmente, la 38esima edizione della rievocazione della corsa disputata dal 1927 al 1957 era prevista dal 13 al 16 maggio.

"Come le nostre istituzioni hanno costantemente comunicato in questi giorni", ribadiscono Franco Gussalli Beretta, presidente di 1000 Miglia, e Aldo Bonomi, presidente dell’Automobile Club di Brescia, "la salute delle persone viene prima di tutto e, nella speranza della migliore e più rapida risoluzione di questa situazione senza precedenti, tutti indistintamente abbiamo la responsabilità di partecipare allo sforzo collettivo in corso".

Tag

1000 Miglia  · AC Brescia  · coronavirus  · Covid19  · 

Ti potrebbe interessare