Ultimo aggiornamento  29 ottobre 2020 03:32

Covid-19: Uber, corse sospese in Nord America.

Redazione ·

Il coronavirus si è diffuso rapidamente anche negli Stati Uniti. La Casa Bianca ha esortato le persone a limitare le uscite e ha chiesto la chiusura di bar, ristoranti e altri luoghi in cui sono stati riscontrati contagi. E per limitare la diffusione del Covid-19, Uber ha iniziato a sospendere il proprio servizio di trasporto privato condiviso negli Stati Uniti e in Canada.

Stop annunciato

L'opzione che consentiva di prenotare viaggi a prezzi più bassi condividendo l'auto con un massimo di tre passeggeri a bordo è stata quindi disattivata. Un portavoce dell'azienda ha anche affermato che simili decisioni prese al di fuori degli Stati Uniti e del Canada saranno valutate in seguito.

Rimangono, invece, disponibili e regolari le consegne di alimenti con Uber Eats.

Nei prossimi giorni, gli utenti di Uber vedranno anche un messaggio che ricorda loro di "viaggiare solo quando necessario". Ai guidatori era già stato chiesto espressamente di lavarsi le mani prima e dopo una corsa, chiedere ai clienti di sedersi dietro e di tirare giù il finestrino per facilitare il ricambio d'aria e prevenire il contagio.

Tag

Canada  · coronavirus  · Covid19  · Stati Uniti  · Uber  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Le due aziende americane di taxi privati licenziano in massa per provare a resistere alla crisi del settore. Che va oltre la pandemia, nonostante qualche segno di ripresa

· di Redazione

Le due società di taxi privati riducono il numero di dipendenti rispettivamente del 17 e del 20%. Tagli in arrivo anche per gli stipendi. Prospettive difficili

· di Valerio Antonini

Un esperto indipendente conferma che le vetture senza conducente della società di San Francisco avrebbero usato un software sottratto a Waymo. Maxi risarcimento in arrivo?

· di Patrizia Licata

La legge AB5, approvata dalla Camera dello stato, equipara i lavoratori della "gig economy" ai dipendenti. In vigore nel 2020? Le aziende di ride hailing pronte alla battaglia...