Ultimo aggiornamento  18 settembre 2021 07:20

Anas: altri 380 milioni per le strade.

Marina Fanara ·

In piena emergenza coronavirus, Anas, la società che gestisce le strade e autostrade pubbliche italiane, prosegue il suo programma per la messa in sicurezza delle arterie viarie di competenza previsto dal piano #bastabuche.

La società ha appena appaltato ulteriori 380 milioni di euro di lavori per la manutenzione di circa 5mila chilometri di strade, attraverso il lancio di 76 nuovi bandi di gara di durata quadriennale e già pubblicati in Gazzetta Ufficiale. 

Il virus non blocca i lavori

Le procedure di emissione dei bandi sono state attivate nel rispetto delle regole di smart working come previsto dal decreto del governo in materia di Covid-19, in modo da preservare dal rischio contagio del virus chi si occupa di attività amministrative garantendo al tempo stesso di non bloccare o rallentare l'operatività dell'azienda e i lavori in programma.

Si tratta della settima tranche di finanziamenti del piano #bastabuche che finora ha permesso di mettere in sicurezza quasi 30mila chilometri di rete viaria per complessivi 2 miliardi di euro. 

Tag

#Bastabuche  · Anas  · Autostrada  · coronavirus  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Realizzata sulla SS 51 di Alemagna in occasione del Campionato mondiale di sci 2021: 80 chilometri di strada "intelligente" che consente il dialogo fra i veicoli e con...

· di Marina Fanara

E' il valore delle gare d'appalto relative al secondo semestre dell'anno lanciate da Anas per la manutenzione della rete stradale pubblica, compresa quella di Regioni e Province