Ultimo aggiornamento  31 ottobre 2020 06:18

DS SM 2020: il design si vota sui social.

Elisa Malomo ·

E' il 10 marzo 1970 quando la Citroën SM - nota anche come Citroën Maserati, una grande coupé - fa il suo debutto al Salone di Ginevra. Cinquant'anni dopo, il marchio premium DS invita gli appassionati a celebrare il modello votando fra 6 disegni originali di design di "DS SM 2020", omaggio a un'auto mito ma senza fortuna commerciale.

La SM del 1970 aveva linee filanti, un potente motore Maserati V6 e una serie di dotazioni all'avanguardia. E' rimasta sul mercato per soli cinque anni, con una produzione di soli 12.920 esemplari anche perché nel 1973 arrivò la crisi petrolifera quale effetto della guerra del Kippur.

La campagna social

DS ha deciso di omaggiare quel modello coinvolgendo il pubblico con una campagna social: il team di design diretto da Thierry Métroz ha messo al voto le sei proposte sui canali Facebook, Twitter e Instagram di Ds Automobiles. I disegni si "sfidano" sotto forma di duello, quello che riceve più click e apprezzamenti virtuali accederà alla fase successiva.

Nel secondo round della competizione, gli utenti sono invitati a condividere sui canali personali la migliore opera utilizzando il tag @DS_Official e l'hashtag #SM2020. La partecipazione alla votazione permetterà, inoltre, di vincere la litografia disegnata e autografata dal creatore della silhouette vincente.

Il concorso è aperto anche ad altri designer che possono pubblicare i propri lavori utilizzando gli stessi hashtag e tag.

Tag

Citroën  · Design  · Ds Automobiles  · Salone di Ginevra  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marco Perugini

Doppio debutto per la Casa francese: arrivano DS3 elettrico e DS7 Crossback E-Tense per il via all'elettrificazione del brand. Prezzi da 39.500 e 51mila euro