Ultimo aggiornamento  08 dicembre 2022 00:19

Bentley: prima elettrica tra 5 anni.

Luca Gaietta ·

Bentley proporrà delle vetture elettriche entro metà del decennio, quando la tecnologia consentirà di elevare le prestazioni delle batterie e abbassarne il costo (anche se a dir la verità per un marchio esclusivo forse questa è la preoccupazione minore). A dirlo, alla rivista inglese TopGearè stato direttamente Adrian Hallmark, ceo della Casa inglese appartenente al gruppo Volkswagen

Obiettivo: 500 chilometri di autonomia

"Attualmente esistono dei limiti per i veicoli alimentati a batteria, lanceremo la nostra prima auto a zero emissioni a metà degli anni Venti perché prevediamo che tra cinque anni l'aumento della densità di potenza degli accumulatori permetterà un miglioramento del 30% delle prestazioni, oltre a ridurne peso, ingombro e costi. Saremo così in grado di proporre una vera Bentley elettrica con almeno 500 chilometri di autonomia ad un prezzo adeguato, ha spiegato Hallmark

Rispettare la tradizione

Il manager ha poi precisato che le auto a zero emissioni prodotte a Crewe rispetteranno sempre comunque e sempre la tradizione della Bentley per raffinatezza ed esclusività. E il fatto che non faranno rumore? Hallmark non ha dubbi: “Sarà un vantaggio visto che per anni abbiamo cercato di eliminarlo in tutti i modi per aumentare il confort”

Tag

Auto Elettrica  · Bentley  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il ceo Adrian Hallmark conferma l'uscita di scena della quattro porte Mulsanne. Sarà sostituita da un modello a ruote alte, probabilmente ibrido plug-in

· di Elisa Malomo

Il marchio britannico svela la nuova due posti sportiva prodotta in 12 esemplari. Ispirata al concept Exp 100gt ha un benzina 6 litri biturbo e un prezzo ancora da definire

· di Angelo Berchicci

La Casa inglese porta al debutto la terza generazione della sua berlina. Obiettivo: offrire più tecnologia e piacere di guida senza rinunciare a comfort e lusso