Ultimo aggiornamento  02 dicembre 2020 20:21

Citroën Ami, in car sharing a Parigi.

Linda Capecci ·

La prossima primavera, la società di carsharing Free2Move, controllata dal gruppo Psa, aggiungerà la Citroën Ami ëlectric alla propria flotta di Parigi.

L'ultracompatta e zero emissioni, appena presentata in forma definitiva dopo il concept del 2019, può essere guidata già a partire dai 16 anni e non necessita di patente. Il veicolo, particolarmente adatto alla mobilità urbana, presenta delle soluzioni intelligenti, come le portiere incernierate una all'anteriore e una al posteriore. 

Stravagante new entry

Grazie all'app del servizio, gli utenti di Free2Move possono scegliere tra più di 500 veicoli elettrici in tutta Parigi, e anche nei centri vicini di Issy-Les-Moulineaux, Vanves, Sèvres, Saint-Cloud e Saint-Mandé. I clienti possono individuare e prenotare l'auto più vicina e noleggiarla e una volta concluso il viaggio si può lasciare la vettura in qualsiasi parcheggio pubblico.

La flotta di Free2Move è attualmente composta da auto elettriche Citroën C-Zéro e Peugeot i0n con 5 porte e 4 posti. 

Quanto costa

Non è richiesta una durata minima del noleggio, per Ami saranno disponibili due opzioni di prezzo.

Senza abbonamento, il costo è di 0,39 euro al minuto, 18 per la prima ora (9 per eventuali ore aggiuntive) e 60 al giorno.

Con un abbonamento di 9,90 euro al mese, il noleggio costa 0,26 al minuto, 12 per la prima ora (6 per ogni eventuale ora aggiuntiva) e 40 al giorno. Indipendentemente dalla durata del viaggio, verrà applicata automaticamente la tariffa più vantaggiosa.

Tag

Citroën Ami  · free2move  · minicar  · Parigi  · zero emissioni  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Su ogni nuova piccola a batteria della flotta Free2Move - il car sharing del gruppo Psa - una livrea differente in omaggio agli arrondissement della capitale francese

· di Angelo Berchicci

Il coronavirus ha portato a un boom dell'e-commerce e del porta a porta. I veicoli commerciali puntano quindi su sostenibilità ed elettrificazione, come il nuovo ë-Jumpy

· di Redazione

Il progetto è del designer Umberto Palermo. Si potrà soltanto noleggiare mentre la produzione comincerà alla Pretto di Pontedera dopo la fine dell'emergenza sanitaria

· di Valerio Antonini

Presentata al Salone di Ginevra la city car a batteria del marchio francese. Nata per la città e l'uso condiviso è iper connessa e si gestisce tramite app